Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

La banda della spaccata, incredibile colpo al centro commerciale La Noce

di Carmine Seta

 

Un colpo da oltre sessantamila euro a cui aggiungere almeno 40mila euro di danni. È il risultato del primo rendiconto dell’assalto avvenuto questa notte nel centro commerciale La Noce di San Cesareo dove una banda ha preso di mira il negozio Unieuro.

 

 

 

Un colpo studiato nei minimi dettagli da un gruppo di professionisti su cui le forze dell’ordine indagano da tempo. Il metodo è quello della cosiddetta spaccata.

Era la mezzanotte in punto di ieri.

Con un’auto rubata, una Panda di colore blu (in foto) , hanno prima sfondato l’ingresso principale dal parcheggio superiore del centro commerciale. Poi una volta all’interno hanno proseguito la loro folle corsa contro il noto negozio di elettronica. Dopo tre tentativi sono riusciti a spaccare le serrande.

Il tutto è avvenuto in tre minuti al massimo davanti agli occhi delle telecamere.

All’interno il vigilante dalla sala di controllo ha avvertito subito le forze dell’ordine che sono arrivate sul posto nel giro di 5 minuti.

 

 

Troppo tardi per una banda di professionisti che aveva studiato tutto nei minimi dettagli. Erano almeno in 4. I due sulla Panda con guanti e passamontagna si sono diretti verso le vetrine dei cellulari portando via Iphone e Samsung per un valore di oltre 60mila euro.

Un’azione repentina durata appena un minuto e trenta secondi. È il tempo cronometrato dalle forze dell’ordine che indagano sulla rapina.

Ad attendere i due ladri all’esterno due auto che si dono dileguate in direzioni opposte facendo perdere le tracce.

È il colpo più grave e importante subito dal centro La Noce dalla sua apertura.

Ora è caccia alla banda.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: