Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

La criminalità servente del caso Moro: a Palestrina la presentazione del libro


L’iniziativa del Circolo culturale Simeoni


Il Circolo Culturale Prenestino Roberto Simeoni organizza, sabato 22 maggio alle ore 17 presso il giardino dell’Hotel Stella, P.le della Liberazione 3, Palestrina, la presentazione del libro di Simona Zecchi “La Criminalità Servente del Caso Moro”. Insieme all’autrice sarà presente lo storico prof. Francesco Biscione.


A quarantatre anni dal sequestro e dall’omicidio di Aldo Moro, il libro-inchiesta ricostruisce per la prima volta in modo unitario il ruolo svolto dalla criminalità organizzata durante i cinquantacinque giorni del rapimento. Una presenza da sempre accennata ma mai chiarita, nascosta tra carte giudiziarie e cronache sommerse dal tempo, dall’incuria e dall’omissione. La ’ndrangheta calabrese, all’ombra del clamore di Cosa nostra, ha infatti scalato i gradi del potere criminale trovandosi a giocare nell’affaire Moro su più tavoli: con le istituzioni, i partiti e i terroristi. Una criminalità servente, al servizio cioè di altre strutture di potere il cui destino sembra legato a doppio filo a quello della stessa malavita organizzata.

Per la riunione che si svolgerà in base alle normative covid è obbligatoria la prenotazione inviando un sms al numero 3383606787 o tramite e-mail ritadibiase@hotmail.it, indicando nome, cognome e num. cellulare. I dati saranno gestiti nel rispetto della privacy.