Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

La cultura del riutilizzo, i nuovi progetti didattici nelle scuola con la Comunità Montana


Al via l’iniziativa didattica: si parte da Zagarolo

Stanno per ripartire i progetti didattici “Sismalab” e “Generazioni ECOsostenibili” curati dall’ Latium Volcano Associazione Ecologica Ambientale per l’anno scolastico 2019-2020. All’iniziativa hanno aderito tutti gli istituti scolastici del territorio della Comunità Montana, con la partecipazione di oltre 100 classi. In particolare “Sismalab” coinvolgerà la scuola secondaria di primo grado e “Generazioni ECOsostenibili” la primaria.

Il progetto “Generazioni ECOsostenibili” è un percorso didattico ludico-ricreativo dove gli alunni insieme agli operatori dell’associazione, parteciperanno alla realizzazione di tre laboratori sul reciclo: plastica, carta e indifferenziato, al fine di apprendere le buone pratiche per la giusta attuazione del riutilizzo dei materiali e del corretto svolgimento della raccolta differenziata. Il progetto “SISMALAB” è una mostra interattiva allestita direttamente nelle aule dell’istituto scolastico, al fine di approfondire tutte le dinamiche legate agli eventi sismici; un’esperienza didattica interessante, divisa in otto tappe, per avvicinare i ragazzi ai concetti base della prevenzione sismica.

“La collaborazione della Comunità Montana con l’Associazione Ecologica Ambientale Latium Volcano è arrivata al quarto anno – ha commentato il Presidente Danilo Sordi – segno che i progetti promossi all’interno delle scuole hanno ottenuto i risultati attesi, l’entusiasmo e l’interesse dei ragazzi ne sono la prova più evidente. I nostri studenti hanno infatti partecipato attivamente ai laboratori proposti – prosegue il Presidente Sordi – dimostrando curiosità e voglia di approfondire tematiche delicate e importanti per tutelare il nostro ambiente. Vorrei infine ringraziare l’associazione Latium Volcano per il loro impegno e per la loro professionalità – conclude Sordi – e tutti gli Istituti Scolastici che immediatamnte hanno aderito alle iniziative”.

“I temi proposti dall’Associazione Latium Volcano sono attualissimi e riguardano il futuro di ognuno di noi – spiega l’Assessore Sara Perfili – e solo attraverso l’attività pratica possiamo far capire alle nuove generazione quanto è facile rispettare l’ambiente, per questo motivo la Comunità Montana ha deciso di potenziare l’offerta formativa attraverso progetti didattici specifici rivolti alle scuole. Siamo particolarmente soddisfatti – prosegue l’Assessore Perfili – dell’ottima riuscita delle iniziative e siamo certi che anche quest’anno grazie al lavoro dell’Associazione Latium Volcano, e alla sensibilità degli insegnanti, saremo in grado di raggiungere obiettivi sempre più importanti”. 

Si comincia subito, mercoledì 13 e giovedì 14 novembre 2019, gli operatori dell’Associazione Latium Volcano saranno impegnati presso la Scuola Primaria di Zagarolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: