Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

La magia del rally a Rocca di Cave. Sesks: «Ma visti tornanti così»

Prime sorprese al rally di Roma in arrivo stamattina ai Monti Prenestini. Rocca di Cave si è preparata al meglio a questo grande appuntamento che la vede tra i comuni protagonisti della tappa romana della grande competizione nazionale.

Le particolari curve del paese da sempre affascinano piloti e appassionati di Motorcross che apprezzano la natura incontaminata di questi luoghi e il paesaggio suggestivo.

LA GARA

Luca Rossetti, a causa di un’uscita di strada nel corso del PS4, si e’ ritirato dal Rally di Roma Capitale. In quel momento il driver pordenonese occupava la terza posizione nella classifica generale.
“Abbiamo buttato al vento una buona occasione, il feeling con la vettura era buono – ha detto Rossetti -. Seppure si trattasse di una gara che facevamo per la prima volta, dopo un avvio conservativo, nelle speciali 2 e 3 abbiamo staccato degli ottimi riscontri cronometrici. Abbiamo commesso un errore che sicuramente complica il nostro cammino nel Tricolore Rally”.
A Rocca di Cave si distingue subito il talento di Giandomenico Basso, il più veloce di tutti. Ai microfoni questo il commento di Martins Sesks: “Mai visti così tanti tornanti in una prova speciale in vita mia”.

LEGGI DI PIÙ SUL RALLY AI MONTI PRENESTINI

👇👇RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO👇👇

20 Luglio 2019
Palestrina, vigili del fuoco senza autopompe. La denuncia shock dei sindacati
21 Luglio 2019
Il Gran concerto di Santa Margherita, Tristano Callori e la sua orchestra incantano il pubblico di Olevano Romano

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *