Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

La movida, le regole e quella voglia di ripartire. Le notti tra Palestrina e Zagarolo


Aspettando gli assistenti civici si fa strada la voglia forte di ricominciare

Se le prove del primo sabato post lockdown sono andate così e così, ieri la movida è tornata ad affacciarsi nei centri storici, davanti a cocktail bar e birrerie che hanno riaperto i battenti. C’è chi è tornato al suo ristorante preferito con la famiglia rinunciando a una passeggiata, e chi si è spinto anche più in là, oltre la Mezzanotte, quando la notte si accende e le regole vengono anche un po’ meno.

colle martino

E così dando un’occhiata qui e là, tra Zagarolo e Palestrina, nelle ore piccole abbiamo assistito a scene fino a pochi giorni fa impensabili. In attesa dell’arrivo degli assistenti civici, quelli che il presidente De Luca ha definito “sacerdoti con il saio, pronti a far pentire le persone a spasso”, nessuno si meraviglia più sui social degli “assembramenti”. In una sorta di accordo tacito tra le persone, si fa strada insomma l’idea di un pieno sostegno alla ripartenza, alla voglia di ricominciare.

Ieri la Regione Lazio ha certificato solo 6 nuovi casi di Coronavirus, il dato più basso mai registrato dall’inizio della pandemia. È stato anche il giorno della chiusura dell’ospedale, del ritorno dei servizi sanitari sul territorio e della riapertura di tanti centri sportivi che si sono adeguati alla normativa. Prevale la voglia di andare avanti nel territorio dei Monti Prenestini, magari correndo anche qualche rischio in più.

Vallo ora a spiegare agli assistenti civici…

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE

30 Maggio 2020
Dramma a Olevano: muore una donna in strada
31 Maggio 2020
Asl Roma 5, un altro giorno senza contagi. 13 i casi nel Lazio

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *