Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

La neve imbianca i Prenestini, disagi e un incidente: si registra un ferito

Castel San Pietro, Capranica, Guadagnolo e Rocca di Cave imbiancate dall’intensa nevicata di oggi con accumuli fino a 20 centimetri nelle ore di punta. È stata una domenica di sorpresa e disagi quella vissuta sui comuni più alti dei Monti Prenestini, dove le previsioni meteo non sono state disattese.

A Zagarolo
DISAGI CONTENUTI

Disagi contenuti sulle strade dei Monti Prenestini . , grazie all’intervento tempestivo della protezione civile dei Monti Prenestini e ai mezzi di soccorso della Città Metropolitana.

Ringrazio la Città Metropolitana che si è fatta trovare pronta assicurando al nostro Comune i dovuti collegamenti – dichiara il sindaco Francesco Colagrossi. Si sono registrati pochi disagi per alcune auto sprovviste di catene a bordo. Per il resto tutto nella norma.

INCIDENTE

Un incidente ha mandato in tilt la viabilità tra Castel San Pietro e Capranica Prenestina. Si è trattato di un banale tamponamento tra tre auto che ha causato però un ferito e diversi disagi agli automobilisti in transito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e le squadre di soccorso.

A Cave
LA RICOSTRUZIONE

Secondo una primissima ricostruzione, intorno alle 15;30 di oggi un giovane alla guida di una Bmw si sarebbe fermato per montare le catene. Proprio in quel momento un’auto che la precedeva avrebbe impattato contro lo sportello. A seguito dello scontro il giovane conducente ha riportato una ferita vistosa alla nuca e una contusione seria con sospetta rottura del braccio.

La viabilità è tornata alla normalità intorno alle 16;30.

LE PREVISIONI

Domani dovrebbe tornare il sole, ma le temperature resteranno sotto zero per buona parte della giornata.

Le previsioni