Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

La pizza Pe Tera nuova De.Co. del comune di Labico

La pizza Pe Tera nuova De.Co. del comune di Labico


Uova, zucchero, latte, olio, liquore, anice, farina e lievito. Così nasce il dolce della tradizione pasquale dei Monti Prenestini

Sono stati presentati ieri presso WeGil a Roma i nuovi prodotti De.Co. della Regione Lazio, il marchio di tutela dell’Anci Lazio per la valorizzazione e tutela delle tipicità enogastronomiche locali.

Altri 24 comuni hanno aderito con le loro eccellenze agro alimentari, vere protagoniste della manifestazione, che saranno promosse e protette dal sistema delle Denominazioni Comunali di Origine ed entreranno nel circuito regionale. E tra queste figura anche il comune di Labico per il secondo anno consecutivo, con un’eccellenza conosciuta da tutti: la pizza Pe Tera.

LA STORIA


Si tratta di un dolce tipico del periodo pasquale. Il procedimento prevede un impasto chiamato in dialetto “la lazza” ossia farina, lievito di birra e acqua che va lasciato lievitare un paio di giorni. Successivamente si aggiungono uova, zucchero, latte, olio, liquore, anice, farina e lievito e si impasta fino a formare dei filoni che vengono nuovamente lasciati a lievitare per circa 10 ore. Al termine della lievitazione si spennella la superficie con dell’uovo sbattuto e si infornano i filoni per circa 35 minuti. Il dolce si accompagna sia con il cioccolato che con il salame.

IL PRODOTTO


La Pizza Pe Tera di Labico, contraddistinta dalla forma a filone, ha un colore marrone molto scuro. L’elevata intensità olfattiva si caratterizza per le pronunciate note di agrumi, uova, latte, anice e margarina, abbinate a sentori di farina e lievito. Al gusto si presenta dolce e con una leggera nota salata. La consistenza è morbida con una media persistenza aromatica.

È una bella soddisfazione per il Comune di Labico il riconoscimento della Denominazione di origine Comunale per la Pizza Pe’Tera, il nostro tipico dolce pasquale. Ora sono tre i nostri prodotti riconosciuti, perché si aggiunge alla Nocciola Tonda Gentile dei Colli Prenestini ed alla Roncoletta Labicana. Un grande ringraziamento ad Anci Lazio e Consiglio Regionale del Lazio per l’opportunità di valorizzare e promuovere i nostri prodotti. La sfida ora è dare un valore commerciale ed economico a queste produzioni per sostenere concretamente le attività economiche e farne un elemento della nostra piccola ma qualificata offerta turistica, specialmente gastronomica.”

l’assessore alle attività produttive Benedetto Paris

Sono estremamente felice dei preziosi riconoscimenti attribuiti ai prodotti della nostra terra. La cultura gastronomica e agricola del nostro Comune è un bene che vogliamo e dobbiamo continuare a valorizzare.”

il Sindaco Danilo Giovannoli

4 Dicembre 2019
San Vito Romano, tutto il fascino di un’orchestra di fiati per il concerto di Natale
4 Dicembre 2019
Stasera al Wiki Hostel di Zagarolo la prima cena contadina con un’eccellenza del territorio

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *