Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

La poesia viaggiante di Franco Arminio fa tappa a Genazzano.

La poesia viaggiante di Franco Arminio fa tappa a Genazzano. 

Venerdì 29 aprile alle 16,30 l’appuntamento è Genazzano per un evento tra trekking e poesia. L’appuntamento è in località Tiro a segno, da lì si prenderà la direzione del centro storico di Genazzano con arrivo finale al castello Colonna

A Segni

Franco Arminio, ideatore della Paesologia e delle Passeggiate Paesologiche, alla scoperta dei nostri territori, territori dell’Italia interna, territori spesso dimenticati, abusati, trascurati, usati a fini speculativi, e non valorizzati per la loro intrinseca bellezza, sarà l’istrione e la guida, tra poesie, improvvisazioni , racconti e il grande coinvolgimento del pubblico, in un metateatro che nulla ha da invidiare al Metateatro.

Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, di gente che sa fare il pane, di gente che ama gli alberi e riconosce il vento.

Bisognerebbe stare all’aria aperta almeno due ore al giorno.

Ascoltare gli anziani, lasciare che parlino della loro vita.

Costruirsi delle piccole preghiere personali e usarle.

Esprimere almeno una volta al giorno ammirazione per qualcuno.

Dare attenzione a chi cade e aiutarlo a rialzarsi, chiunque sia.

Leggere poesie ad alta voce.

Far cantare chi ama cantare.

In questo modo non saremo tanto soli come adesso, impareremo di nuovo a sentire la terra su cui poggiamo i piedi e a provare una sincera simpatia per tutte le creature del creato.

F.A.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: