Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

La rivoluzione “Kai Poke” sbarca anche a Velletri: come divertirsi mangiando sano

Dopo Palestrina, Roma e Nettuno Kai Poke sbarca anche ai Castelli Romani.

Ha inaugurato ieri in piazza Cairoli, cuore del centro storico di Velletri, Kai Poke, l’insegna di successo ideata da Diego Calvano  che evoca nei colori e nello stile la cultura oceanica e che porta nel nome la sua missione.

Kai significa “mare” e Poke “tagliato a cubetti”. È riassunto in questa formula la novità di questo piatto composto da un mix di pesce a cubetti e riso, accompagnata da ingredienti e condimenti più o meno tradizionali che si integrano con la natura e i prodotti del luogo. Il motivo del suo successo? La leggerezza, la personalizzazione e il suo legame con la natura.

Boom di clienti ieri alla prima di Kai Poke che hanno apprezzato l’ampiezza degli spazi e la possibilità di mangiare anche all’esterno nei tavoli all’aperto. Per chi si fosse perso il taglio del nastro di ieri c’è un’opportunità imperdibile per visitare questo locale:; fino a domenica per tutti i clienti c’è una promo del 20% di sconto su tutti i prodotti.

L’interesse per il Poke – spiega Diego a Monti Prenestini – nasce dall’amore verso il sushi ma anche dalla volontà di aprire qualcosa che possa fare del bene alle persone. È il quarto locale Kai POke in provincia di Roma e presto ne arriveranno altri – continua Diego. In questa nuova avventura c’è tutta la voglia di riscatto di noi giovani, verso un mondo che ha bisogno di cambiare, partendo proprio dal cibo”.

Stupire, gustare, divertirsi. È riassunta in queste tre parole la composizione di un piatto Poke, dove anche il cliente partecipa alla sua preparazione. Pesce, riso e verdure sono i suoi elementi base da dove nascono piatti originali o classici che strizzano l’occhio alla cucina orientale e giapponese. Ogni ricetta è studiata in collaborazione con uno staff di nutrizionisti, per offrire a ciascun cliente un pasto equilibrato e completo, adatto alle specifiche esigenze. Per i più audaci c’è infatti sempre la possibilità di comporre da sè il proprio poke.

Libertà di scelta significa anche decidere dove e come consumare il proprio poke e anche qui le possibilità sono varie ed originali: nel locale oppure a casa ordinando con un semplice click sia a pranzo che a cena.

Presto anche a Velletri sarà possibile farlo. Kai Poke è infatti anche un’app apprezzata dai suoi tanti clienti per la facilità e velocità.

QUI il link per scaricarla e iniziare a far parte di questo nuovo mondo colorato, genuino e gustosissmo, che rappresenta una rinnovata speranza per un futuro tutto da assaporare.

Info: kaipoke.it