Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

La storia di Emanuele, il ragazzo che trascorre il suo tempo libero ripulendo strade e sentieri


L’Amministrazione comunale di Labico omaggia il giovane per i meriti nel campo del rispetto dell’ambiente

Questa mattina il Sindaco Danilo Giovannoli, l’assessore all’ambiente Maurizio Spezzano e l’AU di Minerva Alessio Ciacci hanno consegnato al giovane Emanuele Garelli una targa per riconoscere i suoi meriti nel campo del rispetto dell’ambiente.

“Oggi con questo piccolo omaggio abbiamo voluto, insieme all’amministratore unico del consorzio Minerva, premiare Emanuele Garelli. Questo ragazzo è infatti un esempio per tutti noi: quando abbiamo saputo che di sua spontanea volontà passava il suo tempo libero a pulire il verde pubblico e le strade del paese, con l’assessore Spezzano abbiamo voluto conoscere lui e i suoi genitori.

Un ragazzo squisito, simbolo dei tanti suoi coetanei che si battono per le questioni ambientali e per una nuova coscienza ecologista.

Vogliamo che questo riconoscimento sia per lui, e per tutte le persone che hanno a cuore l’ambiente, non solo una forma di sincero ringraziamento ma anche una motivazione in più per continuare a risvegliare le coscienze ancora in tal senso sopite.”

Dichiara il Sindaco Danilo Giovannoli

“Un piccolo gesto, ma dal forte significato simbolico: Emanuele è l’emblema dei comportamenti positivi. È il frutto della coscienza ambientale che matura con i buoni comportamenti. Una comunità che annovera ragazzi come lui è una comunità fortunata, è l’investimento garantito che si fa per il futuro. E sono doppiamente contento, sia come docente che come assessore. Mi auguro che altri ragazzi seguano il suo esempio, con l’auspicio che le buone pratiche verranno sempre segnalate all’opinione pubblica. Oggi è un bel giorno, è il futuro che cammina sulle gambe di questo nostro giovane concittadino. Grazie di cuore a lui per il gesto e ai suoi famigliari per averlo educato con i giusti valori.”

Prosegue l’assessore Maurizio Spezzano

“È un vero piacere consegnare assieme all’Amministrazione comunale un riconoscimento ad Emanuele. Il suo è un gesto importante che dovrebbe far parte del senso civico di ognuno di noi. Minerva è al servizio dei comuni e lavora per la bellezza dei nostri territori, solo con l’aiuto della comunità possiamo costruire sostenibilità e vera partecipazione al bene comune”

Conclude l’AU di Minerva, Alessio Ciacci
24 Novembre 2020
Palestrina, al covid hospital tablet per comunicare con i propri cari
24 Novembre 2020
Il Comune di San Cesareo impiega i beneficiari del reddito di cittadinanza

Sorry, the comment form is closed at this time.