Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

La Tecnopera de “La Voce dell’Essere” si tinge dell’Alta Moda di “Edran” al Gran Galà della Moda di Ostia Lido

a cura della redazione

La Tecnopera de “La Voce dell’Essere” si tinge dell’Alta Moda di “Edran” al Gran Galà della Moda alla cattedrale Regina Pacis di Ostia Lido: sabato 8 giugno 2024.

Quest’anno al Gran Galà della Moda non poteva mancare un connubio di arti integrate, tra Edran e La Voce dell’Essere, che sotto la Tecnopera di proprietà intellettuale di Monica Federico, porteranno sulla passerella una performance innovativa e travolgente. Il tutto arricchito dalle coreografie delle ballerine e attrici Susanna Sebastiani e Ludovica Maisti della DanzAmica Opera Ballet. Sostenute dalle We 4 You Event di Antonella Filoni.

L’evento di grande prestigio si svolgerà presso la Cattedrale Regina Pacis di Ostia Lido è giunto ormai alla sua 22° edizione, patrocinato da Roma Capitale Assessorato Grandi Eventi e dal X Municipio, è ideata e condotta dal carismatico presentatore e grande direttore artistico Carlo Senes, con la partecipazione speciale della showgirl di fama internazionale, Valeria Marini.

La partecipazione della fashion designer Edran sarà sotto forma di una collezione fuori dai classici stereotipi della moda, ispirato dal mondo dark, racconta attraverso i suoi abiti le storie di donne libere, forti e tenaci. Il suo brand è sociale e artistico, la sua etica è rivolta alle donne vittime di violenza, e da tempo interviene in diverse manifestazioni e progetti per sensibilizzare e opporsi alla violenza. Un punto etico in comune con La Voce dell’essere ETS motivazionale dando vita ad una attiva e profonda collaborazione che va dalle performance alla realizzazione di progetti inclusivi e sociali.

La ormai consolidata partnership che dà vita alla forza delle donne che insieme e unite ci porteranno sulla scena attraverso la Tecnopera un nuovo genere di Arti integrate.

Edran e La voce dell’Essere insieme ci mostreranno come si può intervenire nel Sociale, e come si possa costruire attraverso l’Arte le fondamenta per la realizzazione di tanti progetti.

La serata seguirà con l’intervento di altri artisti e stilisti come:

Femminilità, con la sua linea mare 2024, la collezione Triumph e la linea bimbi di Robe Colorate. Quest’ultima vedrà protagonisti ben 50 bambini che si esibiranno sul palco.

Il Gran Galà della Moda sarà un’occasione per ammirare le creazioni di stilisti di grande rilievo provenienti da tutto il mondo. Dalla Calabria, la stilista Fina Scigliano presenterà la sua collezione Fina Creations, mentre da Londra arriverà Giuseppe Laciofano con il brand Poet Lab.

L’evento vedrà anche la partecipazione degli abiti della stilista ucraina Oksana Karavanska e degli abiti batik di Bellezza dallo Sri Lanka.

Un’attenzione particolare sarà rivolta ai giovani stilisti dell’Accademia Mam di Maria Maiani e dell’Istituto Ugo Foscolo di Ostia Lido, che presenteranno in esclusiva due collezioni meravigliose.

La serata sarà arricchita dalla presenza di numerosi ospiti illustri, tra cui la bellissima Maria Monsè. Tra i rappresentanti istituzionali, parteciperanno l’Assessore ai Grandi Eventi Alessandro Onorato, il Presidente del X Municipio Mario Falconi e l’Assessore alla Cultura del X Municipio Antonio Caliendo.

Durante l’evento, verranno consegnati alcuni riconoscimenti speciali. Il Dirigente del X Commissariato di PS, Dott.ssa Maria Sironi, premierà il Sovrintendente Capo Gianmarco Taccola per il suo impegno quotidiano, mentre il Presidente dell’Ordine dei Medici, Dott. Antonio Magi, conferirà un riconoscimento alla Dottoressa Giuseppina Magnanti, Medico di Base, per la sua attività svolta.

Le collezioni saranno presentate con le splendide coreografie del corpo di ballo capitanato da Barbara Raselli di Art In Motion. Il make-up sarà curato dalla Face Place Academy con l’Art Director Pablo Gil Cagnè e uno staff di oltre 15 truccatori, mentre le acconciature saranno affidate a Roberto Ceccarelli di Dacci Taglio.

La regia della serata sarà curata da Vincenzo Marinangeli della Frame 360, con la produzione di Canale Dieci e il supporto di un team di fonici, tecnici luci, audio e cameramen.

Il tutto sarà coordinato per due ore di spettacolo con il supporto della coreografa di moda Valentina Blandino e della curatrice del backstage Paola Desini, con la responsabile del backstage Maria Cristina Parrillo e il suo staff.

Una serata da non perdere e respirare la moda attraverso l’arte.