Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

La truffa del vaccino, presi di mira gli odontotecnici


Segnatali diversi casi in provincia di Roma

“Alcune associazioni, dalla dubbia moralita’, stanno proponendo agli odontotecnici di Roma e del Lazio di inoltrare alle loro organizzazioni la richiesta di potersi vaccinare contro il Covid perche’ sarebbero stati autorizzati dalla Regione Lazio a stilare liste di professionisti del settore da inviare alle ASL. Ovviamente cio’ e’ completamente falso perche’ gli odontotecnici, purtroppo, non rientrano tra le professioni ordinistiche di tipo sanitario e non possono quindi accedere al sistema prioritario previsto per altri.

La Cna, infatti, ha piu’ volte chiesto di modificare la normativa in materia di vaccinazioni in modo da poter tutelare questi soggetti che sono ad altissima esposizione al virus”. E’ quanto denuncia la Cna Roma in una nota. “E’ un fatto gravissimo rispetto al quale chiediamo alle autorita’ competenti e alla Regione Lazio di agire per verificare se ricorrano gli estremi per eventuali azioni contro questi soggetti che millantano opportunita’ sanitarie e che, invece, carpiscono la buona fede di tanti operatori, provocando false aspettative che andranno deluse facendo aumentare rabbia e frustrazione gia’ molto presenti in questo periodo. Non si scherza mai con la salute delle persone, tantomeno durante una pandemia”, dichiara Guido Politi, Presidente degli odontotecnici di Roma CNA SNO.

12 Febbraio 2021
Pendolare inseguita e molestata all’Anagnina: il racconto shock
12 Febbraio 2021
Beccati in centinaia in un circolo, blitz ai Castelli

Sorry, the comment form is closed at this time.