Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Bonus alimentare, partono le domande a Labico. Il sindaco: “Abbiamo voluto accelerare per regalare a tutti una Pasqua dignitosa”


Domande online o presso il Comune: ecco come fare

Obiettivo: sostenere le persone e le famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio. Anche a Labico partono le procedure per presentare la domanda per l’assegnazione del bonus alimentare.

Possono presentare istanza di ammissione all’erogazione di un buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi difficoltà economiche, senza alcun reddito disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali.

SCONTO DEL 10% su tutta la vostra spesa alimentare e non (scontrino a partire da 25 euro) per chi si reca nel punto vendita

Gli interessati dovranno presentare domanda preferibilmente a mezzo posta elettronica – all’indirizzo ufficiosegreteria@labico.com, allegando il documento d’identità (QUI il link per scaricare il modulo).

“Abbiamo voluto accelerare le procedure – spiega il sindaco Danilo Giovannoli a Monti Prenestini – per regalare ai meno fortunati una Pasqua dignitosa. Ringrazio tutti i volontari e cittadini che in questo momento stanno dando una grande prova di senso civico per il bene della comunità. Ora più che mai uniti in questa battaglia”

Per chi è sprovvisto di mail i moduli potranno anche essere ritirati e consegnati insieme alla copia del documento d’identità presso l’atrio dell’ufficio protocollo, dalle 9 alle 13 entrando uno alla volta nel rispetto delle distanze di sicurezza.

Le domande saranno valutate dall’ufficio servizi sociali. In caso di esito positivo verrà comunicata la modalità di ritiro del buono. Il richiedente dovrà firmare ricevuta di conferma.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE


3 Aprile 2020
Scossa di terremoto in provincia di Roma
3 Aprile 2020
Dalla Regione Lazio due nuovi bandi per Bio e zone montane

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *