Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Labico, ingresso scontato al Museo di Villa Giulia per i residenti


Questa convenzione si colloca tra le iniziative finalizzate a favorire l’accesso alla Cultura in forme agevolate

E’ stata approvata in Giunta l’importante Convenzione tra il Comune di Labico ed il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. In base all’ accordo il Museo si impegna a riconoscere ai cittadini residenti nel Comune di Labico, previa esibizione di documento in corso di validità, per l’intero periodo di durata della Convenzione stessa, un biglietto di ingresso al Museo ETRU ridotto a € 8 (anziché € 10) e di ingresso alla Villa ridotto a € 3 (anziché € 4).

CLICCA SUL LINK

Importanti agevolazioni riguardano anche il costo di acquisto per l’abbonamento al Museo ETRU (l’abbonamento ridotto si intende applicabile, secondo la normativa vigente, ai residenti nel Comune di Labico di età compresa tra i 18 e i 25 anni): -abbonamento annuale intero: € 16 (invece di 24 €); ridotto 8 € (invece di 12 €); -abbonamento semestrale: intero 12 € (invece di 16 €); ridotto 6 € (invece di 8 €); -abbonamento trimestrale: intero 10 € (invece di 12 €) ridotto 4 € (invece di 6 €).

Questa Convenzione si colloca in tutta una serie di iniziative messe in campo da questa amministrazione per i giovani e per promuovere e favorire l’accesso alla Cultura, in forme agevolate, riconoscendone l’alto valore sociale ed educativo per la crescita e lo sviluppo dell’intero territorio comunale. Ringraziamo il Direttore Valentino Nizzo ed il Prof. Arnaldo Colasanti per la disponibilità e l’opportunità.

Così in una nota stampa il Sindaco Danilo Giovannoli, la delegata alla Cultura Clementina Miele e la delegata alle Politiche Giovanili, Giulia Lorenzon.

Nell’immagine la Cista Ficoroni, conservata presso il Museo Nazionale Etrusco, che prende il nome dallo storico ed antiquario di Labico che la ritrovò a Palestrina, Francesco de’ Ficoroni.

CLICCA SULL’OFFERTA
21 Aprile 2021
Palestrina, in lieve calo il numero dei contagi
21 Aprile 2021
A Genazzano la XIX edizione di Fuochi nella notte: musica e falò per una nobile causa

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *