Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Labico: sul decoro ambientale il Sindaco chiede la collaborazione di tutti


Giovannoli: “Vi chiediamo di aiutarci, partendo dalle cose più utilizzate in questo periodo: guanti e mascherine. Non gettateli a terra: smaltiteli, come previsto, nell’indifferenziata!”

A poco servono giornate ecologiche e interventi straordinari di pulizia delle aree pubbliche se poi c’è che continua a sporcare gettando guanti, mascherine, cartacce e rifiuti di ogni genere un po’ ovunque. Accorato l’appello del sindaco di Labico, Danilo Giovannoli che parla così ai suoi cittadini:

“Siamo arrivati quasi ovunque: un passo alla volta abbiamo pulito il verde pubblico del nostro paese ed emesso le ordinanze necessarie per i privati, con il contestuale avvio dei controlli.

Un lavoro scrupoloso fatto dalle ditte incaricate e anche da volontari che come sempre si dimostrano la grande forza del paese: penso all’impegno di cittadini come Simone Massari o Davide Zampa i quali, in modo silenzioso, hanno dato un grande contributo al paese, come sempre.

Penso anche però al mio assessore, quello più ‘rumoroso’: Maurizio Spezzano. Ogni giorno con guanti, mascherine e attrezzi, era pronto per un angolo diverso del territorio, anche il più sperduto.

Penso ad Angelo Ulsi per le aree comunali più ostiche e vaste di cui si è personalmente occupato con i suoi attrezzi.

Mancherà ancora qualche tassello ma ci arriveremo. Intanto una preghiera: noi stiamo rispettando l’ambiente di Labico, lo stiamo valorizzando attraverso sentieri e prodotti tipici, attraverso progetti di recupero e tutela. Sappiate però quanta sporcizia emerge ogni volta che tagliamo l’erba, ci vorrebbe non una giornata ma una settimana ecologica!

Vi chiediamo di aiutarci, partendo dalle cose più utilizzate in questo periodo: guanti e mascherine. Non gettateli a terra: smaltiteli, come previsto, nell’indifferenziata!”.

28 Maggio 2020
Da domani riaprono nuove attività, ecco l’ordinanza della Regione Lazio
28 Maggio 2020
Palestrina: 76 anni fa l’eccidio degli 11 martiri

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *