Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

L’Ama chiede di riaprire la discarica di Colleferro: sindaci sul piede di guerra


Da Capranica a Carpineto, I Comuni si oppongono alla decisione: ecco cosa sta succedendo

Dopo le dichiarazioni di qualche settimana fa dell’Assessore Ziantoni che parlava di Colleferro come la solita soluzione ai problemi dei rifiuti di Roma, ora ne salta fuori una nuova.

Corre voce che l’Ama abbia scritto alla Prefettura di Roma per chiedere la riapertura ufficiale di Colle Fagiolara, situata a confine fra i territori di Colleferro e Paliano.
Chiediamo come Sindaci del territorio che la Raggi smentisca categoricamente questa voce. Non può essere la Prefettura a porre rimedio ad anni di inadempienze e scarse programmazioni del Comune di Roma e soprattutto non permetteremo che si scarichi di nuovo il problema sulla Provincia.


Colleferro è uno dei comuni che ha pagato il più caro prezzo per le assenti pianificazioni della Capitale: per oltre un anno e mezzo 70 camion al giorno hanno scaricato nella nostra discarica; gli odori nauseabondi si sono sommati a quelli che per anni hanno addolorato la nostra città; nel novembre 2019 Colleferro ha dovuto piangere la morte di un suo cittadino mentre lavorava in discarica.
Ormai lo abbiamo capito bene che la soluzione è sempre quella di non fare nulla e poi scaricare sugli altri, facendo, soprattutto in questa fase, politica e propaganda sui rifiuti. 
Una una cosa dev’essere chiara, il nostro territorio sa farsi valere: oggi come ieri siamo pronti a tutto e chi ci conosce bene sa che lo siamo sul serio. Roma ha bisogno della sua discarica, fatta all’interno del territorio comunale di Roma: “Dateve ‘na mossa” invece di pensare sempre a Colleferro e alla provincia!
Firmato i Sindaci di Colleferro,PalianoSegni,Olevano Romano,Serrone,Labico,Valmontone,Gorga,Carpineto Romano,Nemi,Piglio,Capranica Prenestina,Rocca Massima,Cave,ZagaroloArtena Gavignano MontelanicoGallicano

“Lascia senza parole l’indiscrezione per cui l’Ama avrebbe scritto alla Prefettura di Roma chiedendo la riapertura della discarica di Colle Fagiolara. La provincia e in particolare i Comuni di Colleferro e Paliano hanno pagato a sufficienza l’incapacità della Capitale nella gestione dei rifiuti e dopo anni di battaglie delle comunità e di una nuova generazione di amministratori nessuno è disposto a fare un passo indietro sulla tutela dell’ambiente e della salute di tutti i cittadini e le cittadine” 

Dichiara Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione lavoro Regione Lazio 

“Sono al fianco dei Sindaci Sanna e Alfieri e tutti gli altri del comprensorio, nella ferma opposizione a qualsiasi ipotesi di riapertura dell’impianto di smaltimento rifiuti  dismesso anche grazie all’impegno della Regione Lazio. Ancora oggi, in sinergia con tutti gli attori in campo, metteremo in atto ogni azione in nostro potere per evitare che questo accada, siamo pronti a una reazione forte e collettiva al fianco delle comunità che non possono più pagare le scelte fallimentari di una Capitale sempre più priva di visione”.

28 Maggio 2021
Un’intera collina a rischio frana: così Valmontone è riuscita a mettere in sicurezza un intero quartiere
30 Maggio 2021
Luiss e Avio per Colleferro: “Insieme… Una meta per l’etica”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *