Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Le domeniche da Conti: relax, natura e nuovi piatti tutti da gustare

a cura della redazione

 

Il vecchio e caro rito del “fuori porta settimanale” sembra non conoscere tentennamenti tra i romani.

La fuga, anche gastronomica, dalla città assume sempre più valore, un appuntamento irrinunciabile per “ricreare” corpo e anima dopo una settimana di lavoro.

Ecco allora che i Monti Prenestini possono essere uno spunto di gita interessante per chi vuole unire alla classica passeggiata tra natura e luoghi storici, anche una sosta mangereccia alla scoperta di piatti che solleticano, allo stesso tempo, palato e memoria. 

GALLICANO E I GIGANTI DELL’ACQUA

A circa mezz’ora da Roma, Gallicano nel Lazio è uno dei luoghi che meritano sicuramente una visita.

Qui si può fare una bella passeggiata tra “i Giganti dell’acqua”, i ponti meglio conservati e rappresentativi della grande architettura romana.

L’affascinante percorso si snoda tra sentieri naturalistici, grotte e monumenti come il Ponte Amato, il Ponte della Bullica, il Ponte Pischero, per poi congiungersi con la strada sterrata via della Moletta, che in epoca medioevale collegava l’abitato di Gallicano con il Castello di Passerano.

Qui si incontrano il Ponte Caipoli prima e il Ponte Taulella poi.

UN PRANZO DOMENICALE CON AFFACCIO SU PONTE AMATO

Dopo una bella passeggiata tra gli imponenti ponti romani una sosta culinaria da Conti ristorante, è d’obbligo.

Il locale sorge di fronte al Ponte Amato, straordinario esempio dell’ingegneria romana, una delle opere architettoniche meglio conservate dell’antichità a sud di Roma.

Immerso nel verde, tra querce e pini, il ristorante offre un continuo contatto con l’esterno.

Si può scegliere di mangiare nell’accogliente sala interna con camino, o nell’ampia veranda ideale per gruppi e tavolate di amici, e poi c’è il privè con un tavolo esclusivo per un massimo di sei persone. 

Suggestiva l’affascinante grotta scavata nella roccia e cuore pulsante del locale.

Ad accogliere in sala c’è Valeria, un concentrato di energia e solarità, che da informazioni sui piatti del giorno, a base di carne o di pesce, cucinati con grande maestria dal marito, lo chef Andrea Conti.

La cucina è un vero e proprio laboratorio dove si produce ogni cosa: dalle salse ai condimenti fino alla pasticceria, i piatti di Conti sono delle autentiche creazioni artigianali. Le proposte alla carta cambiano ogni tre mesi e seguono il ritmo delle stagioni.

La cucina è un vero e proprio laboratorio dove si produce ogni cosa: dalle salse ai condimenti fino alla pasticceria, i piatti di Conti sono delle autentiche creazioni artigianali. Le proposte alla carta cambiano ogni tre mesi e seguono il ritmo delle stagioni.

PRENOTAZIONI

Conti Vino e Cucina si trova a Gallicano nel Lazio (Rm), via Ponte Amato 4.

Info e prenotazioni allo  06 8967 3298.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: