Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

“Letture d’Autore”: Licia Troisi presenta i suoi due ultimi libri a Zagarolo

a cura della redazione

Gli eventi del Sistema Bibliotecario Prenestino e della Comunita’ Montana Castelli Romani E Prenestini “Letture d’Autore” sbarcano a Zagarolo. 

La tappa con la letteratura italiana contemporanea è prevista a Palazzo Rospigliosi il prossimo Sabato 20 Gennaio, alle ore 17.30, nel Salone delle Bandiere. Licia Troisi presenterà i suoi ultimi due libri “La luce delle stelle” (Gennaio 2024) e “Astrofisica per ansiosi” (Giugno 2023).

Modera Francesco Collacchi della Libreria Cavour Frascati Ubik.

A Palestrina - Scopri di più

“LA LUCE DELLE STELLE” – GIALLO

Una sera uguale alle altre, in uno sperduto osservatorio astronomico. La luce delle stelle illumina, ma non abbastanza, la piccola comunità di scienziati residenti che si trova alle prese prima con un black-out, forse un sabotaggio, e poi con un cadavere trovato nella sala comune, forse un assassinio: la vittima potrebbe essere caduta da una balaustra, o essere stata spinta. L’osservatorio è isolato, i telefoni sono muti, i cellulari non prendono, i copertoni delle automobili sono stati tagliati e la città più vicina, se si riesce ad attraversare il deserto, si trova a due ore di macchina. Come in una macabra barzelletta, due italiani – Gabriele, che ha appena finito il dottorato, e Pinetta, che ancora lo sta finendo –, un’americana – Samantha, star dell’astrofisica mondiale –, un inglese – Matt, pettegolo come una suocera – e una sudamericana – Mariela, medico dell’osservatorio – si trovano a dover valutare l’ipotesi che l’omicida o il sabotatore sia non solo tra loro, ma uno di loro. Essendo scienziati, però, sanno che, date le ipotesi, per giungere alla tesi non c’è che da tessere un ragionamento. Sarà Gabriele, lettore di gialli e abile astrofisico, capace di empatizzare anche con gli assassini, a trovare il bandolo dei delitti che, come tutta la sua vita, è scritto nelle stelle.

“ASTROFISICA PER ANSIOSI” – SAGGIO

I media, i film e i libri sono affollati di scenari apocalittici perché da sempre noi esseri umani flirtiamo con la fine del mondo, forse per esorcizzarla, forse per apprezzare meglio quel che abbiamo, forse per essere pronti quando verrà. Nasce da qui l’idea di Licia Troisi, ansiosa per natura, scrittrice per vocazione e astrofisica di professione che ha deciso di accompagnarci alla scoperta dei tantissimi modi in cui l’Universo potrebbe farci fuori. Il risultato è “Astrofisica per ansiosi”, un viaggio attraverso scenari catastrofici, tutti scrupolosamente affrontati con serietà e rigore scientifico, che ci porterà a esorcizzare le nostre paure ma anche a renderci contro che — spoiler! — la più grande, e reale, minaccia alla nostra sopravvivenza siamo proprio noi stessi!

LICIA TROISI

Nata a Roma nel 1980, Licia Troisi ha iniziato a dilettarsi con la scrittura appena ha imparato a leggere. Laureata in astrofisica, nel 2012 le è stato conferito il dottorato in astronomia  e collabora con l’ASDC (Agenzia Spaziale Italiana).

Ha esordito come autrice fantasy con “Nihal della terra del vento”. Sull’onda del successo ottenuto, ha pubblicato altre due trilogie del “Mondo Emerso” (Le guerre del Mondo Emerso, 2006-07; Le leggende del Mondo Emerso, 2008-10).

Autrice prolifica e molto apprezzata da critica e lettori, tra il 2008 e il 2011 ha scritto la saga “La ragazza drago”; nel 2014, a dieci anni dall’esordio, è il libro fantasy “Pandora”, mentre è dell’anno successivo il suo primo libro di divulgazione, “Dove va a finire il cielo”, cui ha fatto seguito nel 2020 “La sfrontata bellezza del cosmo”.

Tra i suoi lavori più recenti occorre citare la saga fantasy “La saga del Dominio” composta da diversi romanzi, “La nocchiera del tempo” e “Astrofisica per ansiosi”.