Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

L’Orchestra dei Cedri dell’I.C. San Cesareo stravince all’8° Concorso Musicale “Città di Latina”

di Romina Russo

”L’unico modo per fare un ottimo lavoro, è amare quello che fate,” scriveva Steve Jobs.

Lo sanno bene i quattro docenti di strumento delle classi a indirizzo musicale dell’I.C. San Cesareo, reduci dall’ennesimo successo dopo la partecipazione all’ottava edizione del Concorso Musicale “Città di Latina” nei giorni scorsi.

A San Cesareo - scopri di più

Il dream team dell’istituto sancesarese, composto da Elisabetta Di Zoppo (flauto traverso), Stefano Notarangelo (pianoforte), Giuseppe Salvagni (percussioni) e Maurizio Tisei (chitarra), insieme al gruppo degli allievi delle classi IIIA, IIA e IB e a una nutrita rappresentanza di ex alunni che proseguono lo studio dello strumento con i suddetti docenti, ha conquistato non solo l’ennesimo Primo Premio Assoluto per la migliore orchestra della Scuola Secondaria di Primo Grado, ma anche il Premio Speciale “Ugo Scipione” al migliore flautista di tutte le categorie, conferito al giovane e talentuoso Andrea Verginelli, il Premio per la Didattica, per onorare il magnifico lavoro svolto dalla Prof.ssa Di Zoppo e il Primo Premio Assoluto per l’Ensemble di Chitarre del Professor Tisei.

Una serie di prestigiosi riconoscimenti che va a sommarsi ai numerosissimi che già brillano nel palmarès dell’ Orchestra dei Cedri, vanto dell’ Istituto Comprensivo di San Cesareo e di tutto il territorio, che in poco più di un decennio di attività ha costantemente dato prova dell’altissimo livello del lavoro svolto dai docenti e delle sorprendenti capacità degli studenti che si succedono, di anno in anno, nella formazione orchestrale, assai spesso continuando a farne parte anche una volta terminato il triennio della Scuola Secondaria di Primo Grado.

A San Cesareo - scopri di più

Il percorso musicale è diventato, negli anni, un forte elemento di coesione non solo all’interno dell’istituzione scolastica, ma anche in seno alla comunità sancesarese tutta, formando giovani musicisti appassionati e competenti che, assai spesso, oltre ad approdare nei licei musicali, proseguendo lo studio e la pratica dello strumento si sono conquistati anche l’accesso al Conservatorio, trasformando una passione coltivata sui banchi di scuola in un’autentica professione.

Per chi volesse ascoltare dal vivo l’Orchestra dei Cedri e lo splendido repertorio, con brani di Ryuichi Sakamoto e Nino Rota, che è valso agli studenti e ai docenti quest’ultimo ricchissimo bottino di riconoscimenti, la talentuosa formazione si esibirà il prossimo giovedì 6 giugno, a partire dalle ore 18:00, nel piazzale antistante la sede centrale della scuola, in località “La Villetta”, in occasione della tradizionale festa di fine anno scolastico organizzata dall’Istituto con il patrocinio del Comune di San Cesareo e la preziosa e costante collaborazione dell’ Associazione “Insieme per Crescere”.

Un’opportunità per lasciarsi convincere dalle note di questi ragazzi e dall’entusiasmo dei loro insegnanti della verità di quanto diceva Confucio: “In qualunque direzione tu vada, vacci con tutto il cuore.”

Ed il cuore di questi magnifici quattro docenti e dei loro oltre sessanta ragazzi li condurrà, ne siamo certi, sempre più lontano.