Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Lutto a Zagarolo. Angelo del Bar Rospigliosi stroncato dal Covid-19


Il 7 dicembre avrebbe compiuto 67 anni. Un intero paese in lacrime

Angelo, storico gestore del bar Rospigliosi di Zagarolo non ce l’ha fatta. Dopo giorni di lotta ha perso la sua battaglia contro il Covid-19. Un intero paese oggi piange un uomo mite, sempre allegro e sorridente.

Ci è appena giunta una notizia che non avremmo mai voluto ricevere. Un nostro caro concittadino non ce l’ha fatta. Il Covid-19 l’ha portato via dall’abbraccio dei suoi cari, dai sorrisi dei suoi amici e della Comunità che lo ha sempre apprezzato per tenacia e amore nei confronti di Zagarolo.Da parte mia, dell’Amministrazione, del Consiglio comunale e dell’intera Comunità di Zagarolo vada a tutta la famiglia un sincero abbraccio.

Il sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi

Il 7 dicembre Angelo avrebbe compiuto 67 anni, era intenzionato a cedere la sua attività per godersi finalmente la pensione. Condoglianze alla famiglia da tutta la redazione di Monti Prenestini.

CLICCA SUL BANNER E LEGGI IL MENU’
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: