Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Magicsplash si prepara alla riapertura: cerca 50 assistenti bagnanti e sostiene il costo del brevetto per chi non lo ha

a cura della redazione

 

MagicLand, il parco divertimenti più grande e più visitato del centro-sud Italia, cerca 50 Assistenti Bagnanti da inserire all’interno del proprio organico. Il personale presterà servizio presso MagicSplash, il Parco Acquatico di MagicLand inaugurato la scorsa estate, che accoglie i visitatori in una vera e propria isola tropicale di oltre 40.000 metri quadrati.

a Palestrina

MagicLand, sosterrà tutti i costi per far conseguire il brevetto ai candidati che ne saranno sprovvisti e che desiderano intraprendere questo percorso professionale. A partire da fine febbraio, infatti, verrà organizzato, in collaborazione con Centro Nuoto Italia, un corso di Assistente Bagnanti, completamente a carico del Parco, per il conseguimento del Brevetto rilasciato da FIN (Federazione Italiana Nuoto). Coloro che lo conseguiranno (così come quelli che si candideranno e sono già in possesso del Brevetto) verranno assunti con un contratto di lavoro stagionale a tempo determinato.

I requisiti richiesti sono: maggiore età, disponibilità a lavorare su turni nel weekend e durante il periodo estivo ed essere automuniti.

A tutti gli assunti verranno inoltre impartiti anche dei corsi di formazione specifici sulle procedure operative di un parco acquatico come MagicSplash.

Tutti gli interessati, muniti o no di Brevetto, potranno trovare tutte le informazioni sulla posizione e candidarsi al seguente link: https://magicland.it/it/lavora-con-noi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: