Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Mancano i vaccini, sospesa l’apertura del “super” drive-in di Valmontone


L’analisi dell’Oms. Il ministro Speranza: “Spero si faccia presto”

Sospese le aperture dei due Hub vaccinali di Tor Vergata e di Valmontone, previste per il 19 aprile, a causa del blocco del vaccino Johnson & Johnson, fermo a Pratica di Mare”. Lo fa sapere la Regione Lazio.

“L’Oms sta monitorando i rapporti riguardanti i rari eventi tromboembolici” associati alla “vaccinazione anti Covid” effettuata con il siero “di Johnson & Johnson e ne comunichera’ i risultati”. A dirlo e’ il direttore regionale dell’Organizzazione mondiale della sanita’ per l’Europa, Hans Kluge, nel punto stampa dedicato alla pandemia.
La precisazione dell’Oms arriva dopo che gli advisor dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) hanno rinviato la decisione sul vaccino in questione. Le immunizzazioni con il siero monodose di J&J negli Stati Uniti dovrebbero dunque restare sospese. Durante la riunione d’emergenza, i membri dell’Advisory Committee dei Cdc sulle pratiche per l’immunizzazione hanno segnalato di voler raccogliere piu’ dati prima di decidere se raccomandare la ripresa o meno delle immunizzazioni, dopo i 6 casi di trombosi (su 7 milioni di vaccini), rari ma seri.

“Seguiamo in queste ore con la massima attenzione la valutazione dei dati che emergono” sul vaccino Johnson & Johnson: “Il nostro auspicio e’ che presto possano esserci elementi di chiarezza che ci consentano di iniziare ad utilizzare un vaccino che riteniamo importante per la nostra campagna“. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza in una informativa alla Camera.
“Ricordo – ha aggiunto – che e’ prevista la consegna di 7,3 milioni di dosi nel secondo trimestre e di 15,9 nel terzo trimestre e che stiamo parlando di un vaccino monodose. Anche rispetto a JJ, come in tutte le altre occasioni, l’Italia valorizzera’ le indicazioni della comunita’ scientifica”.
Martedi’ scorso la Food and Drug Administration ha sospeso l’utilizzo del vaccino negli Usa dopo aver riscontrato 6 eventi trombotici avversi su 7 milioni di somministrazioni. E a seguito di questa decisione l’azienda ha deciso di rimandare l’inizio della campagna di vaccinazione nei Paesi europei. 

15 Aprile 2021
Oltre duecento casi positivi tra Palestrina e Zagarolo
15 Aprile 2021
Cotral, in arrivo 8 nuovi bus per le tratte a medio lungo raggio

Sorry, the comment form is closed at this time.