Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Marino Pallavolo, l’Under 15 maschile è campione provinciale. Vazzana: “Ora guardiamo avanti”

Marino (Rm) – Primo titolo stagionale per il Marino Pallavolo. A conquistarlo sono stati i ragazzi dell’Under 15 maschile che hanno vinto il titolo territoriale (provinciale) battendo la Fenice per 3-0 (25-18, 25-16 e 25-17) nella finale disputata presso la palestra “Keplero” di Roma. Per il club castellano è il secondo successo consecutivo in questa categoria. “Siamo molto contenti per questa vittoria – dice coach Stefano Vazzana – Il gruppo ha pienamente espresso il suo potenziale, anche se all’inizio del primo set abbiamo sbagliato qualche battuta di troppo. Volevamo partire forte e invece abbiamo concesso sei errori, ma in tutta la gara sono stati 11 i punti ottenuti fatti direttamente col servizio e 11 gli errori, quindi sono numeri che ci possono stare. Non c’è stato mai un momento di sofferenza reale, siamo stati sempre padroni del gioco e abbiamo vinto con merito”. La festa marinese si è completata con il premio di migliore in campo ad Alex Watrak: “Un ragazzo che è arrivato da noi quest’anno e che era un diamante grezzo – rimarca Vazzana – Sta lavorando tanto per crescere così come tutti i suoi compagni. Nella finale si è mostrato determinato e preciso su tutti i palloni, ha fatto davvero un’ottima gara”. La vittoria del titolo provinciale è solo uno dei momenti “clou” della stagione dell’Under 15 maschile del Marino Pallavolo: “Abbiamo diviso sin dall’inizio la nostra annata in alcuni “micro-cicli”. Sotto Natale ci siamo concentrati sulla “Winter Cup” di Modena dove siamo riusciti a trionfare, poi una settimana prima della finale territoriale abbiamo ottenuto il sesto posto nel prestigioso memorial “Brugnara” di Trento che, anche se ci ha lasciato l’amaro in bocca per alcune situazioni, è stata un’esperienza importante per capire quale atteggiamento tenere durante la partita e per accrescere l’autostima di questo gruppo. Adesso abbiamo vinto questo titolo territoriale che è solo un momento di passaggio della nostra stagione: ora guardiamo all’impegno nel tabellone regionale (che inizierà nei prossimi giorni) e ovviamente ci auguriamo di poter essere presenti e protagonisti alle finali nazionali. Questo gruppo ha ancora tanti margini di miglioramento” conclude Vazzana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: