Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Marino Pallavolo, Tosti è rientrato dall’avventura con la Nazionale Under 18: “Che soddisfazione”

Marino (Rm) – Il Marino Pallavolo è una fucina di talenti ed è ormai una delle più importanti società d’Italia nel settore giovanile. In questi primi giorni del 2024 il club del presidente Sante Marfoli ha seguito con attenzione le gesta di Jacopo Tosti, centrale classe 2008 che è stato convocato dalla Nazionale Under 18 prima per un raduno e poi per un torneo di qualificazione all’europeo di categoria. “Il raduno lo abbiamo fatto a Darfo Boario (cittadina lombarda in provincia di Brescia, ndr) dal 17 al 23 dicembre – spiega Tosti – Poi c’è stata una scrematura dei convocati e io ero tra i 14 convocati per il torneo di qualificazione. Ci siamo radunati a Roma il 27 dicembre e siamo partiti alla volta di Francoforte il 2 gennaio, facendo ritorno lunedì scorso”. In terra tedesca gli azzurrini hanno battuto Portogallo (3-0) e Germania (3-1) nel primo girone, poi hanno piegato la Spagna (3-2) in semifinale e infine hanno ceduto con la Francia (2-3) nell’ultimo atto del torneo. “Anche se non sono entrato in nessuna partita, è stato bellissimo vestire la maglia azzurra e far parte del gruppo – dice Tosti – Avevo già fatto un raduno con la Nazionale Under 18 a fine ottobre, mentre la scorsa estate ne avevo fatto un altro con la Nazionale Under 17”. E pensare che fino a quattro anni fa Tosti giocava a calcio… “Ma la pallavolo mi piaceva e, essendo di Ciampino, andavo a vedere le gare della prima squadra del Marino Pallavolo dove giocava un amico. Poi in questo club c’era anche la mia sorella maggiore Benedetta che mi ha spinto fortemente verso questo sport e una volta che l’ho provato, non l’ho mollato più. Onestamente non credevo di poter arrivare nelle Nazionali giovanili dopo quattro anni: la mia crescita è tutta merito dello staff tecnico del Marino Pallavolo, in particolare dei coach Stefano Vazzana e Francesco Ronsini che mi hanno seguito in questo periodo”. L’anno scorso Tosti, che attualmente si divide tra Under 17, Under 19 e serie B del club castellano, fu eletto miglior centrale delle finali nazionali della categoria Under 15 (in cui i marinesi arrivarono quarti) e pure del Trofeo delle Regioni (ovviamente disputato con la selezione del Lazio). “Riconoscimenti che hanno indubbiamente accresciuto la mia consapevolezza. Ora spero di strappare un posto da titolare nel mondiale Under 17 che ci sarà ad agosto e magari una convocazione all’europeo Under 18 che si terrà sempre la prossima estate” conclude il talentuoso centrale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: