Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Massimo e Giancarlo: un altro giallo a Cave

di Laura Ferri

Ancora nessuna notizia di  Massimo Sapienti, il 54enne di Cave scomparso sabato scorso a bordo della sua Nissan Qashqai di colore nero.

L’uomo, sposato e con una figlia, gestisce un negozio di alimentari nel centro storico di Cave ed è conosciuto da tutti in paese.

A San Cesareo

Originario di Valmontone, è alto 1,69 mt, di corporatura esile e porta occhiali da vista. Al momento della scomparsa indossava un paio di jeans e scarpe da ginnastica.

Per le sue ricerche oltre alle forze dell’ordine si è mobilitata l’Associazione Penelope Lazio.

La sua scomparsa ha subito richiamato alla memoria un altro caso di scomparsa, sempre a Cave.

Si tratta di Giancarlo Chialastri, 46enne del posto scomparso il 1 giugno del 2017.

Secondo quanto riportato dai familiari, Giancarlo Chialastri è stato visto l’ultima volta al Centro Commerciale I Platani di Palestrina alle ore 17:00 del 1 giugno 2017 e da allora non si è più saputo nulla di lui. Per segnalazioni e avvistamenti contattare Penelope Lazio al 339 6514799.

A Palestrina