Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Maxi sequestro di fuochi d’artificio a Palestrina: denunciato 57enne

a cura della redazione

Maxi sequestro di fuochi d’artificio alle porte di Roma. Nel pomeriggio di ieri, nel comune di Palestrina, i poliziotti del commissariato di Frascati hanno sequestrato 130 chili di artifici pirotecnici illegalmente detenuti, alcuni dei quali di fattura artigianale, e hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 57 anni.


L’uomo, durante un controllo in strada, è stato trovato con dei fuochi d’artificio in macchina. Subito dopo è stata eseguita una perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di altro materiale pirotecnico appartenente alle categorie F2, F3, F4 e IV, nonché altri artifizi, non rispondenti ad alcuna categoria, come “cipolle” e manufatti cilindrici artigianali di vario tipo. Il materiale era contrassegnato con nomi fantasiosi come “Cobra 100”, “Diabolik”, “Rambo”, “Rambo 2” e “Fire Storm”.
In tutto sono stati sequestrati 441 pezzi, al cui interno è stata calcolata la presenza di 130 kg complessivi di polvere da sparo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: