Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Mercatini, pista di pattinaggio e sala virtuale: a Cave inaugura il NOËL VILLAGE

a cura della redazione – info@montiprenestini.info

 

Al Centro Commerciale Domus Lignum c’è un’aria di Natale tutta nuova quest’anno. Sta per iniziare un progetto unico che ricrea nella città di Cave, vicino i Castelli Romani, la magia del periodo più bello dell’anno con uno spazio espositivo, totalmente al coperto e gratuito, di 2.500 mq pieno di luci e con mercatini per trovare idee-regalo originali, prodotti e artigianato handmade realizzati dai migliori artisti/artigiani del territorio prenestino. 

Con la sua dimensione festosa, il Noël Village vuole offrire un’opportunità di approfondimento culturale personale e di crescita della collettività, verso nuove pratiche di attivazione di cittadinanza. La progettazione di ogni singolo momento di intrattenimento è basata sul voler coinvolgere una pluralità di soggetti diversi per impostare una riflessione condivisa e confrontarsi con le contraddizioni della modernità. Dopo due anni di pandemia mondiale, in cui siamo stati costretti nelle nostre case, il Villaggio vuole essere l’occasione per ritornare alla normalità, ma con una visione nuova verso il divertimento e diventare l’occasione per una gita alla scoperta del patrimonio culturale materiale e immateriale del territorio di Cave, nell’ottica del turismo esperienziale. 

Organizzare un evento plastic free non è ancora facile, ma abbiamo deciso di progettare il Noël Village in queste modalità, non solo perché abbiamo a cuore l’Ambiente, ma perché nonostante la forte sensibilizzazione che si sta facendo, la plastica è ancora molto utilizzata. Il tema della sostenibilità ambientale non può essere più ignorato e viviamo un momento epocale in cui il pianeta ha bisogno di soluzioni e il Noël Village vuole, con la sua presenza, comunicare questo impegno verso la Terra coinvolgendo attivamente i propri visitatori, per far capire loro che ognuno di noi nel suo piccolo può fare la differenza, senza stravolgere la propria vita. 

Il Villaggio è suddiviso in 6 aree tematiche diverse per intrattenimento e magia. A impreziosire ogni momento del Villagio, ci sarà la Sala On Ice con una grande pista di pattinaggio green, realizzata con ghiaccio sintetico riducendo così l’impatto ambientale, risparmiando acqua ed energia. L’organizzazione dell’evento ha inoltre voluto garantire il divertimento, veramente per tutti decidendo di mettere a disposizione uno slittino, a norma, per regalare la gioia del pattinaggio anche per chi ha problemi di mobilità. 

Superato il portale d’ingresso, i bambini potranno correre dentro la Casa di Babbo Natale e creare, scrivere ed imbucare le loro letterine, aiutati dagli Elfi e Gnomi e in determinate date incontreranno Babbo Natale e faranno un viaggio virtuale (nuova tecnologia) sulla sua slitta. L’angolo dedicato ai teenager sarà la Sala Realtà Virtuale. Entrando decideranno se usare il Visore Virtuale con diverse esperienze o se utilizzare una delle cinque postazioni da gioco ed iscriversi alle attività trasversali come tornei e i rispettivi premi per impreziosire la propria postazione gaming. 

Ci saranno altre esperienze di divertimento? Sì, per tutte le età, con spettacoli di pattinaggio a rotelle, stage di danza popolare, gare di palleggio e padel ed altre attività, il tutto grazie alla preziosissima partnership con le Associazioni e Aziende locali che con la loro partecipazione all’evento presenteranno il “turismo esperienziale” che la Città di Cave ha da offrire.