Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Minorenni presi con la pistola: due arresti dai carabinieri di Tivoli

a cura della redazione

 

I Carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno arrestato due minorenni italiani, rispettivamente di 17 e 15 anni, entrambi domiciliati presso il campo nomadi di Via di Salone, gravemente indiziati di ricettazione e detenzione illegale di arma da guerra. L’individuazione dell’arma è stata possibile a seguito della denuncia presentata da un uomo circa un’aggressione e minaccia con una pistola avvenuta proprio all’interno del campo nomadi.

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno effettuato una mirata perquisizione all’interno del modulo abitativo che ha permesso di rinvenire e sequestrare l’arma con relativo munizionamento, risultata rubata nel 2016, e anche di recuperare diverse chiavi elettroniche di auto di grossa cilindrata e diversi attrezzi utili a scassinare porte. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato, mentre i due minori verranno condotti presso il carcere minorile di Roma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Minorile.