Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Premier Conte, ecco il riassunto delle nuove misure

“ Ho fatto un patto con la mia coscienza: al primo posto c’è sempre la salute”. Con queste parole il premier Conte annuncia misure più restrittive per l’Italia.

“Oggi bisogna procedere gradualmente e compiere un passo in più, quello più importante. Ora disponiamo anche la chiusura di tutte le attività commerciali, ad eccezione delle attività di generi alimentari e delle farmacie. Non c’è da fare alcuna corsa ai supermercati. Chiudono anche parrucchieri e centri estetici. Per le attività produttive vanno incentivate ferie e smart working. Industrie e fabbriche possono continuare a svolgere le loro attività. Resta garantito il servizio pubblico dei trasporti, delle banche e delle assicurazioni. Saranno garantite le attività agricole e zootecniche. Dobbiamo limitare gli spostamenti, l’effetto di questo grande sforzo lo possiamo vedere nelle prossime due settimane”.

“Per avere un riscontro effettivo di queste misure dovremo attendere un paio di settimane. Se i numeri dovessero continuare a crescere, cosa nient’affatto improbabile, non significa che dovremo affrettarci a nuove misure. Non dobbiamo fare una corsa cieca verso il baratro. Dobbiamo essere lucidi, responsabili, misurati”.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI CORONAVIRUS METTI MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: