Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Muore giovane di Zagarolo: inutili i soccorsi al Pma di Palestrina


Registrato primo decesso nella postazione medica avanzata del Coniugi Bernardini

La Croce Rossa dei Monti Prenestini, che gestisce la postazione medica avanzata (Pma) nel piazzale dell’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina, registra il suo primo decesso. Si tratta di un giovane di Zagarolo, arrivato in gravissime condizioni presso la struttura mobile prenestina, a seguito, pare, di alcune patologie pregresse.

Inutili i tentativi di rianimazione dello staff medico presente nella struttura: secondo la ricostruzione dei sanitari del Pma il giovane sarebbe arrivato a Palestrina già incosciente.

È una di quelle situazioni in cui bisogna agire in tempo, quindi è giusto rivolgersi alla prima postazione medica più vicina – dichiara la Croce Rossa a Monti Prenestini. In questo caso purtroppo non c’è stato davvero nulla da fare. Registriamo il primo decesso nella struttura

A oggi gli accessi medi giornalieri presso la struttura mobile di Palestrina sono passati da 5 a 10. Questo il bollettino di oggi.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE