Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Musei in festa, notte bianca ed escursioni: cosa fare nel weekend ai Monti Prenestini


Da Colleferro a Palestrina fino a Rocca di Cave. Cosa fare sabato e domenica

Musei aperti in occasione delle giornate del patrimonio, escursioni e notte bianca a Colleferro. Sono questi i principali eventi in programma nel territorio dei Monti Prenestini il prossimo weekend.

Sabato 25 e domenica 26 settembre tornano le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa. Quest’anno con il tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”.

A Palestrina domenica 26 settembre presso il museo Archeologico nazionale ci sono in programma visite guidate: necessaria la prenotazione.

Al complesso del Foro di Praeneste sabato 25 Settembre, pomeriggio e sera, sarà possibile fruire di visite guidate gratuite. Domenica pomeriggio si terrà invece l’incontro con gli eredi e gli studiosi degli architetti Fasolo che tanto hanno lavorato a Palestrina nel dopo guerra.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Apertura straordinaria anche per il Museo Diocesano, l’Archivio storico e la Biblioteca diocesana di Palestrina che ospita la speciale mostra sul paesaggio prenestino, progetto realizzato in sinergia dai tre istituti.

L’esposizione affronta la storia, la cultura e le espressioni diverse delle popolazioni della diocesi prenestina nel corso del tempo e nella diversità del suo paesaggio.

A San Cesareo la sera del 25 settembre, tutti i luoghi della cultura aderenti all’iniziativa offriranno una straordinaria apertura serale: la Ferrovia-Museo estenderà il suo orario d’apertura fino alla mezzanotte e proporrà visite guidate su prenotazione delle sale interne dell’antica stazione, recentemente rinnovate, e della banchina ferroviaria.”Una bellissima iniziativa e una bella opportunità per approfondire la conoscenza del nostro territorio attraverso la storia della ferrovia ben raccontata dalla Fondazione Arena – dichiara l’Assessore alla Cultura Emanuela Fondi. Esorto tutti a prenotare una visita guidata!”.

Anche il Museo di palazzo Doria a Valmontone aderisce con interessanti proposte tutte da vivere, in un’insolita e suggestiva cornice notturna.

#Museoopennightandday prevede un’apertura al pubblico straordinaria nella serata di sabato, dalle ore 16.00 alle 24.00, con turni di visite guidate gratuite negli orari: 18.15, 19.15, 20.15, 21.15, 22.15, 23.15. Il limite massimo di capienza / turno di visita è di 20 persone; la prenotazione è consigliata ma non obbligatoria.

Nel pomeriggio di domenica 26, alle ore 16.00, si terrà un laboratorio didattico per bambini (età 6- 13) dal titolo #Allascopertadellaffresco, con prenotazione in questo caso obbligatoria. I giovani partecipanti si cimenteranno nella tecnica utilizzando un supporto, già preparato con l’arriccio, su cui stenderanno prima l’intonaco e poi realizzeranno un disegno (tramite incisione diretta), che sarà poi campito con pigmenti in polvere.

Sabato 25 Settembre il Museo del Giocattolo di Zagarolo aprirà straordinariamente in orario notturno le proprie sale dalle ore 19.00 alle ore 24.00. L’apertura straordinaria notturna del Museo è prevista anche per Domenica 26 Settembre, in occasione della giornata “Plastic Free” – organizzata dal Comune di Zagarolo – dalle ore 19.00 alle 24.00. Inoltre, per i più piccoli è previsto un laboratorio sulla tematica della sostenibilità ambientale, dalle ore 17.00. A seguire verrà offerta loro una merenda biologica.Le attività prevedono un numero chiuso di partecipanti con prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: – tel. 0695769405 – museodelgiocattolo@comunedizagarolo.it – www.museogiocattolo.it

Anche il museo civico di Olevano aderisce.

Sabato 25 settembre, in una suggestiva atmosfera notturna, potrete visitare le sale espositive accompagnati da un sottofondo musicale di autori dell’Ottocento italiani ed internazionali. Immersi nelle note ed accolti dal verde del parco di Villa de Pisa, potrete scoprire la ricca collezione di stampe, disegni e dipinti che testimoniano la profonda tradizione culturale che, a partire dagli inizi dell’Ottocento, ha visto Olevano Romano al centro dell’interesse di numerosi artisti europei che hanno visitato e lavorato in questi luoghi, affascinati dalla bellezza del paesaggio e dall’autenticità dei costumi e delle tradizioni locali. Con #Museoinmusicaopennight proponiamo al nostro pubblico un’apertura straordinaria dalle ore 18.00 alle 23.30, con turni di visite guidate gratuite negli orari: 18.30; 19.30; 21.30; 22.45. La prenotazione è consigliata ma non obbligatoria.Info, prenotazioni e contatti:museo_civico@comune.olevanoromano.rm.it +39 3383229195 Esibizione del green pass ed uso della mascherina obbligatori.

MANIFESTAZIONI

Sabato 25 settembre torna a Colleferro la notte bianca, riuscitissimo appuntamento che chiude l’estate della città Casilina. In programma spettacoli itineranti con musica popolare, negozi aperti fino a tarda notte, street food, concerti e spettacoli.

SFILATE

Da Gabi a Capranica Prenestina su auto d’epoca. Domenica 26 settembre sul comune più alto di Roma sud si tiene la sfilata delle auto d’epoca. Previsto il pranzo tipico presso il ristorante da Gaetano.

CONCERTI

Concerto gratuito a San Vito Romano presso il Teatro Caesar. A esibirsi la Jumpin Jwe orchestra, una bellissima formazione jazz, che proporrà un concerto inedito sul territorio. Appuntamento domenica 26 alle 17 a San Vito Romano. Obbligatorio free pass e mascherina fino a esaurimento posti (150).

𝗗𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝟮𝟲 𝗦𝗲𝘁𝘁𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 presso il 𝗗𝘂𝗼𝗺𝗼 𝗱𝗶 𝗣𝗮𝗹𝗲𝘀𝘁𝗿𝗶𝗻𝗮, l’ Ensemble Seicentonovecento e la 𝘾𝙖𝙥𝙥𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙈𝙪𝙨𝙞𝙘𝙖𝙡𝙚 𝙙𝙞 𝙎𝙖𝙣𝙩𝙖 𝙈𝙖𝙧𝙞𝙖 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝘼𝙣𝙞𝙢𝙖 eseguiranno in 𝗣𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗠𝗼𝗻𝗱𝗶𝗮𝗹𝗲 la “𝘔𝘪𝘴𝘴𝘢 𝘗𝘢𝘱𝘢𝘦 𝘔𝘢𝘳𝘤𝘦𝘭𝘭𝘪” nella sua versione 𝗮 𝟭𝟮 𝘃𝗼𝗰𝗶, recentemente pubblicata dalla 𝗙𝗼𝗻𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗣𝗶𝗲𝗿𝗹𝘂𝗶𝗴𝗶 𝗱𝗮 𝗣𝗮𝗹𝗲𝘀𝘁𝗿𝗶𝗻𝗮 in un volume a cura del 𝗣𝗿𝗼𝗳. 𝗙𝗹𝗼𝗿𝗶𝗮𝗻 𝗕𝗮𝘀𝘀𝗮𝗻𝗶, il quale per il suo eccellente lavoro 𝘀𝗮𝗿𝗮̀ 𝗽𝗿𝗲𝗺𝗶𝗮𝘁𝗼 il giorno stesso presso la Biblioteca Comunale Fantoniana – Città di Palestrina a seguito della 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝘀𝘂𝗼 𝘀𝘁𝘂𝗱𝗶𝗼.

ESCURSIONI

Il Gruppo Astrofili CDS-Hipparcos in collaborazione con il Dipartimento di Scienze di Roma Tre e con il Comune di Rocca di Cave organizza il 25 Settembre una giornata ricca di eventi.

L’attività avrà inizio alle 15.30 con l’escursione alla scogliera corallina cretacica di Rocca di Cave, Monumento Naturale della Regione Lazio, “Attraverso 100 milioni di anni”. In un percorso di circa 1 km, lungo la via Genazzano, si trovano numerosi affioramenti fossiliferi che risalgono al periodo Cretacico (circa 90 milioni di anni fa). Si tratta di resti di molluschi, spugne, coralli, appartenenti a specie in gran parte estinte alla fine del Mesozoico (65 milioni di anni fa).  Una guida esperta, con l’aiuto di disegni e schemi, consente ai visitatori il riconoscimento dei fossili e dell’antico ambiente marino, insieme all’osservazione delle forme carsiche del territorio.

LIBRI

Il Circolo Culturale Prenestino “Roberto Simeoni” dopo il successo della presentazione del libro “Ti racconto l’Iran-I miei anni in terra di Persia”. stavolta presenta due libri di Tiziana Ciavardini con temi attualissimi: “Hijab – Il velo e la libertà” e “Terra promessa – Storie di civiltà e migrazioni” scritti insieme a Giorgia Butera. Sarà un incontro di riflessione su due tematiche, il velo islamico e le migrazioni che tanto spazio occupano nella cronaca dei nostri giorni, alla luce, anche, degli ultimi avvenimenti in Afghanistan. Oltre all’Autrice parteciperanno;Emilio Orlando, giornalista, scrittore, docente e opinionista radio e televisione.Mariam Alì, di famiglia egiziana, natae vissuta a Roma, studentessa di Giurisprudenza.In collegamento video avremo Arianna Briganti, Vicepresidente dell’Associazione NOVE onlus, impegnata in Afghanistan con progetti di sviluppo e assistenza umanitaria soprattutto a donne, bambini e persone con disabilità.Roberto Papa relatoreCon la collaborazione del Comitato dei “Ragazzi di Monte Ginestro” e dell’Associazione Trecentosessanta gradi

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA PER NUMERO DI POSTI LIMITATO


IN EVIDENZA

LEGGI ANCHE
21 Settembre 2021
Da Costa Crociere a Ikea: domani domanda e offerte di lavoro si incontrano a Valmontone
21 Settembre 2021
Dopo l’incendio rinasce il percorso Akropolis, uno dei più belli dei Monti Prenestini

Sorry, the comment form is closed at this time.