Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Nascondeva 350 kg di droga in casa. Arrestato 20enne di San Cesareo

a cura della redazione

Nell’ambito di mirati servizi volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli investigatori della Polizia di Stato del III Distretto Fidene-Serpentara hanno tratto in arresto un 20enne italiano perché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A San Cesareo - Scopri di più

Gli agenti, a seguito di indagini, hanno effettuato un controllo in un appartamento, nel comune di San Cesareo, dove hanno rinvenuto ben 350 kg di hashish suddiviso in diversi involucri, oltre 2 kg di marijuana, 2 macchine per il sottovuoto, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

A San Cesareo - Scopri di più

Al termine delle attività di rito per il 20enne è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

A San Cesareo - Scopri di più

Ad ogni modo l’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile. Così la Questura di Roma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: