Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Nascondeva oltre cinque chili di droga nel sottoscala: preso 26enne a Colleferro

a cura della redazione

 

Un’importante operazione è stata svolta degli agenti del Commissariato Colleferro che, nella tarda serata del 12 aprile, hanno arrestato un 26enne del luogo perché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio.

a San Cesareo

I poliziotti, dopo una scrupolosa attività d’indagine, hanno appreso che in un locale di pertinenza di un immobile sito in via Casilina, precisamente all’interno di un vano sottoscala protetto da un cancello chiuso con un lucchetto, veniva probabilmente celata sostanza stupefacente. All’esito di un’attività di osservazione e controllo, i poliziotti hanno notato un uomo accedere al sottoscala e rovistare con fare sospetto all’interno di un trolley.

L’uomo, vistosi scoperto, ha tentato di fuggire ma, dopo una breve colluttazione, è stato bloccato dagli agenti. All’interno della valigia sono stati rinvenuti 4,7 kg di hashish, 350 grammi di cocaina, un coltello da cucina e una forbice utilizzata per il taglio della sostanza stupefacente, oltre a materiale per la pesatura e il confezionamento della stessa. Ultimati gli accertamenti l’uomo è stato portato presso gli uffici di polizia dove è stato arrestato.

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Velletri ha convalidato l’operato dei poliziotti. Ad ogni modo l’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: