Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Nel Lazio genitori e presidi non vogliono il rientro a scuola


Verso il ritorno in aula, ma è polemica

Nel Lazio “la maggior parte dei sindacati e dei rappresentanti dei genitori sono per la non riapertura della scuola”. Cosi’ all’AGI il presidente dei presidi del Lazio, Mario Rusconi, commentando la notizia del ritorno in classe al 70% per il 50% degli studenti. Secondo Rusconi a incidere sul sentimento c’e’ soprattutto la dichiarazione dell’assessore alla Salute della Regione, Alessio D’Amato, secondo cui le scuole non sono sicure. “E’ stato un qualcosa di esplosivo. Ho gia’ fatto presente che o dalla Regione smentiscono questa frase oppure si assumono la responsabilita’ di quelle parole”, ha commentato Rusconi.


“Noi presidi siamo per la riapertura in sicurezza ma nel Lazio non sappiamo ancora nulla sulla questione dei trasporti, sul monitoraggio dei contagi. Non abbiamo rassicurazioni. L’unica cosa certa e’ quella degli ingressi scaglionati che e’ stata decisa dalla prefettura”, conclude Rusconi che lamenta un mancato coinvolgimento dei presidi da parte delle prefetture del Lazio

2 Gennaio 2021
Covid, due morti oggi nell’Asl Roma 5: prosegue la vaccinazione
2 Gennaio 2021
Rientro a scuola, da lunedì test nel drive-in di Zagarolo

Sorry, the comment form is closed at this time.