Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Non accetta la fine della relazione e la accoltella alla mano

Si erano rivisti, forse per riappacificarsi dopo che si erano lasciati. Ma, dopo lo scorso week end, la loro storia ha preso definitivamente una svolta drammaticamente diversa. In lui, uno studente di medicina di 28 anni, è riesplosa la gelosia. Ha preteso di vedere i messaggi del telefono di lei, anche lei una studentessa di Tor Vergata, e al suo rifiuto l’ha aggredita.

A San Cesareo

Prima verbalmente e poi, dopo aver preso il telefono, anche fisicamente. Prima l’ha afferrata alla collo poi, con un coltello da cucina, l’ha colpita alla mano lacerandole una parte di pollice, tagliandole il tendine.

Solo alla vista del sangue, lo studente 28enne ha aiutato la vittima chiamando il 112. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Tor Vergata che hanno bloccato lo studente, arrestandolo con le accuse di tentato omicidio e le lesioni personali gravi. La ragazza, invece, è stata portata al policlinico di Tor Vergata in codice rosso con una prognosi di 21 giorni.