Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Non solo sciopero ma anche guasti: ritardi fino a 90 minuti sulla Roma Cassino

a cura della redazione

 

Non solo sciopero, ma anche ritardi. Mattinata di disagi per i pendolari della linea ferroviaria che collega Roma e Napoli. L’odissea a partire dalle 6:00 di venerdì 14 aprile quando un inconveniente tecnico alla linea in prossimità di Torricola ha determinato dei rallentamenti alle corse. Problema risolto, come informano da Rfi, alle 8:30 con la circolazione ferroviaria tornata progressivamente alla normalità. Inevitabili le ripercussioni. Effetti sulla mobilità ferroviaria: “rallentamenti fino a 30 minuti per 4 treni Intercity, fino a 50 minuti per 35 treni Regionali”.

a Zagarolo

Ritardi fino a 90 minuti sulla Roma-Cassino

Problemi anche a sud di Roma, sulla linea Napoli-Cassino, dove alle 5:55 un inconveniente tecnico ha comportato dei rallentamenti. Risolto anche in questo caso alle 8:30 le ripercussioni sono state maggiori: rallentamenti fino a 60 minuti per 7 treni Regionali, 5 treni Regionali limitati.

Sciopero dei treni 14 aprile 2023 

Ritardi e disagi arrivati prima che iniziasse lo sciopero nazionale proclamato per oggi dal personale di Trenitalia per 8 ore: dalle 9:00 e sino alle 17:00.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: