Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Nuovi lavori nelle scuole di Valmontone


L’Amministrazione guidata dal sindaco Alberto Latini prosegue sulla strada del green e dell’efficientamento energetico

L’Amministrazione guidata dal sindaco Alberto Latini prosegue sulla strada del green e dell’efficientamento energetico. Con l’inizio dei lavori nei plessi scolastici Maccarecce, Madre Teresa di Calcutta e Vallerano si avvia a conclusione la dotazione di impianto fotovoltaico in tutte le scuole della città. Resta da realizzare soltanto Padre Pio per il quale è in corso di realizzazione il progetto per l’efficientamento energetico di tutto il plesso.

Sono soddisfatta – afferma la vice sindaca e assessore ai lavori pubblici, Veronica Bernabei – perché, nel giro di due anni, abbiamo quasi portato a termine un obiettivo importante: quello essere arrivati già a nove edifici scolastici, su dieci, resi autonomi dal punto di vista energetico. Un traguardo che ci consente non solo di risparmiare ma anche di dare un segnale positivo ai ragazzi e alle famiglie. Ringrazio, quindi, l’ufficio lavori pubblici per il grande lavoro che porta avanti ogni giorno anche per mettere definitivamente a norma tutte le scuole valmontonesi”.

Soddisfazione viene espressa anche dalla consigliera delegata alla scuola, Laura Mujic: “Installare un impianto fotovoltaico in una scuola non solo consente all’edificio scolastico di diventare energeticamente autosufficiente, riducendo costi di gestione, consumi e impatto ambientale, ma stimola negli studenti e nelle loro famiglie un maggiore rispetto dell’ambiente ed un incentivo ad utilizzare fonti alternative per la produzione di energia elettrica”.

22 Gennaio 2021
Lazio, ritardi per il vaccino: nuova data per gli over 80
22 Gennaio 2021
Covid, nell’Asl Roma 5 oggi dieci decessi dai 49 ai 94 anni. Oltre mille casi nel Lazio

Sorry, the comment form is closed at this time.