Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Nuovi marciapiedi e asfalto: partono i lavori in via Genazzano

“Dopo un lungo lavoro di progettazione e di reperimento dei fondi, finalmente sono iniziati i lavori di sistemazione di via Genazzano. Un progetto ambizioso, a cui tengo in modo particolare, che si pone l’obiettivo di migliorare la qualità di questa importante arteria che attraverso il territorio comunale, per aumentare il livello di sicurezza dei cittadini e riqualificare, dal punto di vista ambientale e funzionale, il sistema viario. Tra gli interventi previsti, la sistemazione ed il prolungamento del marciapiede esistente ed il rifacimento della pavimentazione stradale degradata”.
Lo dichiara, con soddisfazione, l’assessora ai lavori pubblici Veronica Bernabei nell’annunciare l’inizio dei lavori in una delle strade che, pur subendo notevoli flussi di traffico, presentano un alto livello di degrado.
“Nell’appalto – precisa il sindaco Alberto Latini – andiamo a sostituire il manto stradale laddove, dalle segnalazioni dei cittadini, dai rilievi tecnici e dai sopralluoghi della polizia locale, si è evidenziato il degrado maggiore. Per effettuare un intervento che sia duraturo dobbiamo provvedere alla fresatura del manto esistente, al rifacimento del fondo (nel tratto che dai sondaggi risulta insufficiente) e al rifacimento dell’asfalto, sistemando i marciapiedi e i pozzetti per la raccolta delle acque meteoriche e rifacendo la segnaletica orizzontale”.
“Una spesa complessiva di 100 mila euro circa – conclude Bernabei – che, con un finanziamento dello Stato e grazie ad un progetto completamente realizzato dall’ufficio tecnico, con il responsabile dei lavori pubblici e tutto lo staff, ci consentirà di restituire dignità e sicurezza ad una strada importante per i valmontonesi e per chi, attraversandola ogni giorno, deve farlo in condizioni che garantiscano la sicurezza di tutti”.