Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Offerta di lavoro a Palestrina. Azienda edile cerca personale

Nuova offerta di lavoro nel campo dell’edilizia. Azienda di costruzioni del territorio è alla ricerca di manovali e aiutanti carpentieri.

Si offre contratto a norma di legge, e stipendio come da inquadramento contrattuale. Si richiede serietà, voglia di lavorare e disponibilità immediata. Zona di lavoro Palestrina e dintorni. Per informazioni e candidature contattare

Ilario al 3391598993 o Emanuele al 3286786147
A Palestrina - nuova apertura
LAVORARE COME MANOVALE

Il manovale lavora nei cantieri edili (pubblici e privati) e assiste i muratori esperti, svolgendo tutte le operazioni di base che rendono possibile il loro lavoro, come la preparazione degli strumenti, del cantiere e dei materiali.

I compiti del manovale variano in base alla grandezza e tipologia del cantiere e al numero di operatori che vi lavorano.

In generale, i compiti del manovale sono:

– Caricare e scaricare i materiali e le attrezzature dai mezzi dell’impresa edile (furgoni, camion ecc).

– Preparare e rendere agibile il luogo di lavoro, il cantiere, montando le impalcature, ripulendo macerie e detriti, scavando le fosse, compattando il terreno.

– Gestire, spostare e organizzare le attrezzature (betoniere, pompe ecc.) e i materiali (sacchi di cemento, rena, mattoni) all’interno del cantiere.

– Condurre mezzi meccanici.

– Preparare le attrezzature e gli strumenti da usare e metterli a posto alla fine della giornata di lavoro (lavaggio, pulizia, sistemazione negli apposti spazi).

– Preparare i materiali da costruzione come il cemento e la calce, utilizzando strumenti come betoniere, secchi e cazzuole.

– Portare i materiali e le attrezzature ai muratori, utilizzando carriole, argani, carrucole.

– Aiutare il muratore in piccoli lavori come la stesura del cemento, la demolizione di pareti e rimozione di intonaco e mattonelle, con mazze, picconi, scalpelli.

Il livello di autonomia è basso perchè opera in base alle direttive dei muratori e del capo-cantiere. Nello svolgimento del suo lavoro entra in contatto con tutte le persone che operano all’interno del cantiere.

LAVORARE COME CARPENTIERE

La sua attività si svolge presso cantieri edili, in luoghi di lavoro di difficile accesso, dove si può essere esposti al rumore, alla polvere e alle intemperie. Può dover lavorare sollevato da terra, su ponteggi e impalcature, o effettuare lavori di scavo nel terreno. La sede di lavoro non è fissa, perchè i cantieri sono temporanei.

Il carpentiere edile è la figura professionale, specializzata nella costruzione di strutture in legno o in ferro, quali impalcature e sagome per il cemento armato (casseforme),  che si occupa della realizzazione di edifici e altre opere di ingegneria civile.