Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Oggi riapre la discarica di Albano con due commissari

Oggi pomeriggio, dopo quattro mesi di fermo, riaprirà la discarica di Albano Laziale. Secondo quanto apprende l’agenzia Dire la Prefettura di Latina dovrebbe nominare due commissari (probabilmente uno si occuperà dei contratti in essere tra la Ecoambiente, gestore dell’impianto, e l’altro del funzionamento della discarica).

 

a Palestrina

Un atto che si è reso necessario in seguito all’interdittiva antimafia ancora in vigore nei confronti della Pontina Ambiente, società della galassia Cerroni, che 2 anni fa aveva ceduto alla Ecoambiente il ramo d’azienda della discarica di Albano. I conferimenti di rifiuti trattati di Roma Capitale (in particolare quelli provenienti dalle società Ama, E. Giovi, Saf, Ecosystem e Csa) non raggiungeranno nel breve periodo il limite massimo di 1.100 tonnellate al giorno previste dall’ordinanza della ex sindaca Raggi (rinnovata lo scorso inverno dal sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che si appresta a prorogarla di altri 4 mesi) perché l’impianto non sarebbe ancora in grado di funzionare al massimo dei giri.