Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Omicidio di Willy: chiesto l’ergastolo per i fratelli Bianchi e 24 anni agli altri due

A Cave - Prenota un campo

Willy “è morto per lucida follia del branco. Tutta la superficie del capo è attraversata da contusioni e tracce di percosse”. Rilevate “infiltrazioni emorragiche nel cuore, nei polmoni, nella milza e nel fegato. Non c’è una parte del corpo di Willy che non fosse interessata da traumi”. Così hanno riferito i pm nella requisitoria. Per questo al processo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte il Pubblico Ministero, Giovanni Taglialatela, ha chiesto l’ergastolo per Marco e Gabriele Bianchi, 24 anni per Francesco Belleggia e Mario Pincarelli.

Il giovane di origini capoverdiane è stato ucciso a calci e pugni nella notte tra il 5 e il 6 settembre del 2020 a Colleferro.

Ergastolo e 24 anni di reclusione, dunque, la richiesta dell’accusa. La sentenza dovrà essere pronunciata prima dell’estate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: