Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Ottobrate, cultura e sport: dove andare questo weekend


Da Palestrina a Gallicano, tanti eventi da non perdere

Con l’arrivo del freddo entra nel vivo l’autunno ai Monti Prenestini. È uno dei periodi più belli per visitare questo territorio a mezz’ora da Roma, dove ammirare i colori pastello tipici di questa stagione, immersi nel territorio più incontaminato della provincia romana. Una gita fuori porta allietata da una serie di eventi da non perdere.

Dopo il grande successo del 2019 e la pausa Covid nel 2020, torna quest’anno – a grande richiesta – l’Ottobrata Prenestina. Una bella domenica in cui stare insieme, a tavola e in convivilità. Canti, stornelli, tamburelle, vino e una grande mangiata all’aperto. Sapori, colori, atmosfera d’epoca e sonorità in una festa tradizional-popolare dal clima goliardico e spensierato. Menù ruossi euro 15, menù bardassi euro 10. Un appuntamento per famiglie e giovani assolutamente da non perdere. L’appuntamento è per domenica 17 ottobre in Piazza Santa Maria degli Angeli a Palestrina (Info e prenotazioni al 3477306902)

Andare a Cavallo sui Monti Prenestini
EVENTI

Le associazioni ATC – ASSOCIAZIONE TUTELA DEL CITTADINO APS e FARE AMBIENTE AMIAMO GALLICANO ODV, con il Patrocinio del COMUNE DI GALLICANO NEL LAZIO e del Consorzio I CASTELLI DELLA SAPIENZA, organizzano un fine settimana all’insegna della Cultura e dell’Ambiente, con al centro la passione per i libri, la scrittura, l’arte, la fotografia, l’artigianato, lo sport all’aria aperta, il tutto impreziosito dall’amore per gli animali e per i luoghi intorno a noi. Momenti di divertimento e condivisione, che faranno scoprire a tutti i partecipanti una Gallicano, unica e sorprendente.

Tutti i dettagli su www.gallicanonellazioeventi.it

PROGRAMMA COMPLETO (CLICCA QUI)

SPORT

Invadiamo San Cesareo di biciclette. Con questo appello ADMO, Associazione Donatori Midollo Osseo, con il patrocinio del Comune di san Cesareo lancia la prima edizione di san Cesareo in bici. Scortati dalla Polizia Locale, dal Ciclo Club di San Cesareo e da Mountain Bike Castelli Romani, centinaia di bici faranno il giro per il paese, dal centro alle periferie. 

Obiettivo dell’iniziativa: incentivare la mobilità sostenibile, immaginare un paese a misura di bambino, dove anche i più piccoli abbiano diritto di uscire in bici per una pedalata; conoscere meglio il nostro territorio; stimolare la realizzazione di piste ciclabili; sostenere i progetti e la ricerca ADMO. 

L’appuntamento è per domenica 17 ottobre in piazza, alle ore 10

Due i percorsi in programma, tutti adatti dai sei anni in su: il primo attraverserà Colle Nobeletto e Villetta, il secondo invece La Vetrice e via delle Palme. Il ritorno è previsto in piazza per un momento di festa con tutti i partecipanti.

Per i primi 100 c’è una bella sorpresa.

GIOCARE A PADEL A CAVE
MOSTRE

Da Sabato 16 Ottobre a Domenica 14 Novembre 2021 nelle sale di Palazzo Rospigliosi si terrà una mostra intitolata “Onyricon, La pittura sogna”, organizzata dalla galleria “Purificato Zero”.  La mostra vedrà esposte più di cento opere di arte contemporanea con nomi come Benaglia, Calabria, Kokocinski, Borghese, Fortunato, Brahim, Bini, Fava, Ciotti, Marin, i fratelli Ferroni, Jakhnagiev. 

La mostra sarà inaugurata Sabato 16 Ottobre alle ore 18.00 con la presenza del Sindaco di Zagarolo Emanuela Panzironi, dell’Amministrazione Comunale e della Presidente dell’Istituzione di Palazzo Rospigliosi, Andrea Celeste Peronti. 

“È davvero importante – spiega la Presidente dell’Istituzione di Palazzo Rospigliosi, Andrea Celeste Peronti – che il pubblico apprezzi l’atmosfera accogliente e intima di un progetto ideato in modo attento e coinvolgente. L’intero territorio avrà la possibilità di osservare da vicino la bellezza dell’arte contemporanea in una cornice importante come la Dimora storica di Palazzo”.

“Più di cento opere, provenienti da tutto il mondo – spiegano gli organizzatori della galleria Purificato Zero, – sono offerte a un pubblico che ritroverà il piacere di entrare in una mostra vera, con opere d’autore da ammirare e artisti da scoprire tra i protagonisti più interessanti della creatività contemporanea. Un vero tuffo nel passato, nel presente e nel futuro. Il futuro che l’arte percorrerà nei a Palazzo Rospigliosi, una delle sedi culturali più vivaci e apprezzate per le attività culturali di alto livello nei dintorni della Capitale” 

La mostra sarà fruibile dal 16 Ottobre al 14 Novembre, negli orari di apertura del Museo del Giocattolo:

dal Martedì al Venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00; 

Sabato e Domenica, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Per accedere è necessario essere muniti di Green Pass e di dispositivi di protezione anti Covid-19. 

Per ulteriori informazioni cliccare al link https://fb.me/e/2095KJ3RK 

TREKKING

Trekking per Chiara sulla Valle delle Cannucete.

Chiara è stata per Palestrina e per tutti noi un vero punto di riferimento nelle attività sociali e sportive. Molte persone hanno beneficiato del suo altruismo e della sua disponibilità riuscendo a superare momenti difficili. La dimostrazione vera di colei che, pur non avendo un ruolo amministrativo, ha saputo ugualmente interpretare i bisogni e le aspettative delle persone. Vogliamo ricordarla per questo, Domenica 17 ottobre, percorrendo insieme il sentiero fino alla Quercia di Pierluigi, insieme a tutti gli appassionati del trekking e della montagna, per mantenere vivo quel sentimento di amicizia, altruismo e dedizione verso coloro che sono in difficoltà.

LIBRI

Sabato in Via Barberini 24, presso Spazio Articolo Nove /Al Portico di Fortuna, per la presentazione dell’ultimo libro di Antonio Colombo “#ENNE“. Intervengono Laura Alese, Claudia Bisceglia, Direttore dei Merangoli Editrice che modera l’incontro, l’autore Antonio Colombo e l’attore Alessandro Pala Griesche, che leggerà dei brani del libro. Protagonista del romanzo è Nando, la cui vita si interseca, fin dall’infanzia, con quella di Gabriele, amico/nemico. Le loro vite scorrono su binari diversi, ma nella trama del loro presente rimane sempre impresso il comune passato, tra verità e inganni, tra la Napoli della loro infanzia e la New York dell’età adulta, città in cui i due piani narrativi – presente e passato – infine si ricongiungono, senza eroi, con un futuro ancora tutto da scrivere.

13 Ottobre 2021
Ciprari Legnami, 73 anni di qualità e professionalità: la storia di un’azienda prenestina
13 Ottobre 2021
Città Novecento, la storia “spaziale” di Colleferro in un film

Sorry, the comment form is closed at this time.