Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina: 76 anni fa l’eccidio degli 11 martiri


È vivo il ricordo di uno degli avvenimenti più tragici della storia Prenestina

Sono passati 76 anni, ma Palestrina non dimentica. Era il 28 maggio del 1944 quando per mano delle truppe di occupazione tedesca venne compiuto l’eccidio per rappresaglia di 11 cittadini di Palestrina.

Uno degli avvenimenti più tragici della storia Prenestina in cui furono barbaramente uccisi:

  1. Pinci Carlo
  2. Pinci Mario
  3. Pinci Umberta
  4. Pinci Corrado
  5. Pinci Viviana
  6. Pinci Agapito
  7. Pinci Genesio
  8. Scaramella Alvaro
  9. Lupi Giuseppe
  10. Lulli Giulio
  11. Ilardi Elena

Qualche giorno dopo, il 1° Giugno 1944 un bombardamento provocò altri lutti e distruzioni. In quell’occasione 52 Prenestini, rifugiatisi in una grotta naturale della montagna nei pressi della Chiesa dell’Annunziata, trovarono la morte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: