Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina, cade in piazzale Italia: risarcita dal Comune


La battaglia di una signora durata oltre sei anni

La pavimentazione sconnessa di piazzale Italia a Palestrina continua a far discutere. In passato numerosi cittadini hanno richiesto un intervento risolutivo all’Amministrazione comunale. Ora scorrendo i provvedimenti del Comune, si scopre che arrivano anche i risarcimenti danni per le cadute.

È il caso di una signora, che dopo oltre 6 anni di battaglie legali è riuscita a vincere la causa contro il Comune. L’episodio risale al 28 ottobre 2013 a seguito del quale la signora ha avanzato agli uffici di Palazzo Verzetti una richiesta risarcimenti danni. Una richiesta rifiutata in prima istanza dalla Ina Assitsalia, secondo cui “ … la mancanza della mattonella sulla pavimentazione interessata, non può essere ascritta a causa esclusiva dell’infortunio, al quale ha senz’altro contribuito l’incauto comportamento della sig.ra che nella fattispecie, non ha prestato la dovuta attenzione in condizioni di massima visibilità … “.

Il caso è passato poi al giudice di Pace dove per porre fine ad ogni controversia Il Comune di Palestrina ha versato una somma complessiva di € 6.105,00.

??CONTINUA A RIMANERE INFORMATO: METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA??

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: