Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina, girava su un’automobile con la targa di un altro veicolo


La Polizia Locale si era insospettita per le ripetute sanzioni al codice della strada accertate nell’ultimo periodo

Gli uomini della Polizia Locale di Palestrina hanno proceduto al sequestro (oltre che al fermo amministrativo per 90 giorni) di un’autovettura che circolava provvista di targhe appartenenti ad un altro veicolo oltreché senza la prescritta copertura assicurativa. L’attività è stata espletata nella mattinata odierna dopo che il personale agli ordini del Comandante Marco Di Bartolomeo si era insospettito per le ripetute sanzioni al codice della strada accertate nell’ultimo periodo.

I controlli effettuati hanno consentito di smascherare l’arcano e, raggiunto il trasgressore presso la propria abitazione, sono iniziate le contestazioni di rito. Oltre alle sanzioni accessorie sono state elevate sanzioni pecuniarie per oltre 3.000 euro. Allo stesso trasgressore sono state contestualmente notificate le 14 pregresse contravvenzioni, cui era sfuggito architettando il cambio targhe, per un ulteriore importo di € 1.000. Importi, questi, che sarebbero andati certamente persi senza la solerzia degli agenti impegnati nell’attività e che ora l’amministrazione potrà utilizzare in favore della collettività.

https://acorvi-toyota.it/lp-promo/rav4-hybrid/CLICCA SUL BANNER PER L’OFFERTA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: