Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina, i cantieri infiniti Acea tra guasti e migliorie


Cosa sta succedendo in città: un giro nei quartieri

È il più grande piano di investimenti sulla rete idrica degli ultimi dieci anni. Nuovi allacci, pompe e tubazioni hanno rivoluzionatola la gestione dell’acqua in molti quartieri di Palestrina, da Colle Martino, da sempre al centro di continui disservizi, a Quadrelle e via della Colombella, dove sono arrivate fognature e nuove reti.

In particolare in questi giorni a Colle Martino si sta procedendo a un nuovo approvvigionamento dalla fonte del Simbrivio per risolvere gli annosi problemi di mancanza d’acqua. Altri interventi in corso anche al Borgo, dove sono state apportate notevoli migliorie alla pressione idrica.

colle martino

Dovevano essere dei cantieri “benedetti” quelli avviati da Acea sul suolo prenestino, eppure in questi giorni sono tanti a maledirli sui social network. Proprio stamattina, alcuni lettori hanno segnalato a Monti Prenestini nuove perdite in via del Piscarello e via Pedemontana (in foto), dove insistono parziali chiusure e ora dopo ora si sommano i disagi di automobilisti e pedoni. Strade allagate e “aperte” vengono segnalate in centro e nelle periferie, dove da mesi si attendono la riasfaltatura e la messa in sicurezza delle buche.

Sono gli “effetti collaterali” dei cantieri in corso, fanno sapere da Acea. Si migliora da una parte e si “sfascia” dall’altra, risultato di un intreccio di vecchie e nuove tubazioni, reti e contatori diversi. Alla fine tutto sarà diverso, intanto la città aspetta.

SEGUI MONTI PRENESTINI BASTA METTERE MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: