Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Palestrina, il caso Moursy arriva in Parlamento: “Liberate Nader”

Arriva in Parlamento il caso di Nader Moursy, cittadino egiziano, uomo d’affari residente in Italia, prigioniero in Oman, con alterne vicende, da oltre 5 anni.

A Palestrina

Con un’interrogazione al Ministro degli Esteri Luigi di Maio (link dal sito della Camera dei Deputati) viene rievocata l’odissea giudiziaria del cittadino egiziano residente a Gallicano nel Lazio, privato da ormai 5 anni della sua libertà personale.

A risollevare il caso nelle settimane scorse, anche l’apertura di un’apposita pagina facebook ( 500 follower in poche settimane, alla data odierna ) e un articolo di un giornalista investigativo https://www.andreaatzori.it/linchiesta-oman/

A presentare l’atto ispettivo è stato il deputato Andrea Vallascas del gruppo Misto, componente L’Alternativa (già  componente della Commissione Parlamentare d’inchiesta sulle cause del disastro della nave Moby Prince).

https://www.camera.it/leg18/29?shadow_deputato=306034&idLegislatura=18

L’interrogazione chiede di sapere dal Ministro degli Esteri Italiano quali atti sono stati finora intrapresi e quali sono in programma per liberare Nader Moursy.

Il testo dell’interrogazione parlamentare è on line sul sito ufficiale della Camera dei Deputato al link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: