Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina, lunedì il presidente Rocca a Palestrina a sostegno della candidata Eleonora Nuvoli

Campagna elettorale

 

Costruiamo il futuro insieme”. Con questo slogan Eleonora Nuvoli, candidata sindaco del centrodestra a Palestrina si presenterà ai cittadini lunedì 3 giugno a partire dalle 18 per uno degli ultimi appuntamenti prima del voto per le amministrative di sabato 8 e domenica 9 giugno.

Un appuntamento di prestigio per la compagine guidata da Fratelli d’Italia, Udc e Lega che vedrà la partecipazione del presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, del ministro per l’Agricoltura Francesco Lollobrigida e del vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli.

Mai prima d’ora si erano unite così tante personalità e autorità istituzionali a sostegno di una candidata sindaco, attorno a cui i partiti di centrodestra hanno voluto con forza e convinzione dare il proprio sostegno.

All’evento di lunedì parteciperanno anche Marco Silvestroni, presidente FDI della Provincia di Roma, Paolo Trancassini, presidente coordinamento regionale FDI, Angelo Rossi, deputato FDI, Giancarlo Righini, assessore regionale all’Agricoltura, Fabrizio Ghera, assessore regionale ai Trasporti, Manuela Rinaldi, assessore regionale ai Lavori Pubblici, Marika Rotondi, consigliere regionale FDI, Stefano Tozzi, candidato alle elezioni europee FDI e Civita Di Russo, candidata alle elezioni europee FDI.

𝐒𝐭𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐜𝐢𝐭𝐭𝐚̀. Abbiamo un progetto importante e intendiamo realizzarlo mettendo in campo tutte le risorse che possiamo, anche il 𝒇𝒊𝒍𝒐 𝒅𝒊𝒓𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒄𝒐𝒏 𝒊𝒍 𝑮𝒐𝒗𝒆𝒓𝒏𝒐 𝒆 𝒍𝒂 𝑹𝒆𝒈𝒊𝒐𝒏𝒆 𝑳𝒂𝒛𝒊𝒐 – si legge in una nota della di Fratelli d’Italia. Lunedì sarà una grande occasione per parlare del nostro territorio e dell’impegno che riverseremo per la sua crescita, con il Ministro 𝐋𝐨𝐥𝐥𝐨𝐛𝐫𝐢𝐠𝐢𝐝𝐚, il Presidente della Regione Lazio 𝐑𝐨𝐜𝐜𝐚, il Vicepresidente alla Camera 𝐑𝐚𝐦𝐩𝐞𝐥𝐥𝐢 e tanti rappresentanti del nostro governo. 𝗜𝗡𝗦𝗜𝗘𝗠𝗘 saremo il cambiamento che serve a Palestrina”.