Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina, revocata delega a un assessore in giunta

a cura della redazione

 

Mutate esigenze programmatiche e presupposti connessi a valutazioni di opportunità politico-amministrativa”. Sono queste le motivazioni che hanno spinto in queste ore il sindaco di Palestrina Mario Moretti a revocare l’incarico con delega alle Politiche sociali a Lorella Federici, ex candidata sindaca al primo turno delle passate elezioni.

Un fulmine a ciel sereno che rivede gli equilibri di una maggioranza ora tutta di centrodestra che aveva mostrato in questi mesi “mal di pancia” al proprio interno.

Nel provvedimento numero 59 datato 22 dicembre apparso sull’albo pretorio si legge che “si dispone di rinviare a successivo atto la nomina di altro assessore”.