Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Palestrina, un bunker con telecamere per nascondere la droga: la scoperta dei carabinieri

 

a cura della redazione

 

Avevano adibito un vecchio fabbricato di campagna, nei pressi di Palestrina, a centro di smercio di sostanze stupefacenti, con tanto di telecamere di sorveglianza funzionali al controllo della strada e del recinto esterno. Un vero e proprio bunker. Sono stati così arrestati dagli investigatori del commissariato Frascati 3 italiani, un 40enne e due 20enni

Gli agenti sono riusciti a condurre l’operazione eludendo le videocamere e arrestando i sospettati colti mentre stavano cedendo della sostanza. Al termine dell’attività i poliziotti hanno sequestrato diverse dosi di cocaina e crack, oltre a circa 2000 euro di denaro in contante. Gli arresti sono stati convalidati.